Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/110

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

COF

— 10G —

cor

fosso, ovvero un trinceramento del fosso ; non occupandone tutta la larghezza.

C< ) K F II A( 'iKs.m. Intelaiala, a rm fi tura, arma- dura. È propriamente la speciale intelaia- tura delle mine. L’aggregato del telaio e de’tavoloni posti tra esso e le terre.

COFFKE De Batterie. SpaUeggiamento , parapetto dì batterìa.

A’ memtion. Cassa, cassetta o cofano

da munizione.

D’oetils de SVPPLÌMKKt. Cassetta di

utensili di supplimento.

De forge. Cassa, cassetta ovvero co fa-

no di fucina.

De ciiariot de division. Cassetta di

carro da munizione.

1)e mine. Cassa di mina. Quello spazio

rivestito di tavoloni, dovesi pone la carica. V. Boìte de Boi le.

De rempart. Cassetta da ramparo. Vi

si pongon cartocci in tempo d'assedio.

Dii bli toir. Cassone del frullone.

COFFKEK v. a. V. Cintrer.

LOFFI!ET s. m. Cassetta, cofanetto, castel- lino. V. Armemens.

D’affùt. Cassetlitw d'affusto. Lsavasi

negli affusti alla Gribcauval, allora quando la costruzione delTavantraino non permet- teva collocarvisi sopra una cassetta.

1)’ avantrain. Cassetta o cofanetto d'a-

vantraino. Nelle modificazioni dell'anno XI s'ingrandì il cassettino alla Gribeauval.

De forge. Cassettino di fucina.

De polgasse. Cassetta di fugata.

D’oetils de kechange. Cassettino di

ordigni di rispetto.

A' graisse. Cassettino da sugna.

De la mine. Cassetta, tavoletta. Ordi- gno chiuso per apppiccar fuoco alla mina in certo tempo.

COGNÉE s. f. Scure.

COGNÈE De ciiarron. Scure da carradore: fra noi ascia a piedi.

COIIOKTE s. f. Coorte. Parte della legione romana di '«20 soldati comandati da un tri- buno o prefetto, la quale poteva parago- narsi in qualche modo al nostro batta- glione.

COIIUE s. f. Tribunal militare de’tempi di mezzo.

COIFFE s. f. Cuffia, scuffia. Specie di rete di HI di ferro cb’empivasi di sassi o d’altro e se ne caricavano i pctriori, siccome fac- ciale co'ccsti d’oggidl.

COIFFE s. f. Cuffia, scuffia. Piccola celata di ferro che portavasi sotto l’elmo. V. Ar- MES DÉFEKSIVKS.

D’armons. Gamberino di cosciali.

De flsée. Scuffia, cuffia di spoletta.

De bellette. Gamberino di scannello. !

De cuévrk. Cappelletto di capra.

COIFFEH Les fcskes. Mettere le cuffie alle spolette. Coprire le spolette.

Les voi les. Metter le reie in collo o a

traverso, pigliare in faccia.

COIN s. m. Cuneo o cotieo. Ordinanza greca c romana a triangolo, detta emltalo, capo di porco, e dagli antichi Italiani puntone.

A’ manche.Patarasso, patarazzo. Stru- mento da calafati.

De mire. Cuneo di mira. Qui Grassi

s’ inganna dicendolo in uso per le grosse artiglierie. V. Coessinet de mortier.

Ì)b recul , d’arrèt. Cuneo di ritegno.

Per imbiettare le ruote degli affusti di piaz- za-costa dopo il rinculamento, o la inessa in batteria.

D’ÉPROtvette. Conio del vento.

De fer. Canto di ferro. Strumento da

zappatore e minatore. V.Ot’TlLS.

COINS,ECLISSES s.m. t. Biette, cunei.Pone- vansi ne’ mortai intorno alle bombe per metterle in centro.

COINS s. m. Fagiuoli : fra noi cantoni. Due denti i quali sono fra gl’incisivi del caval- lo. V. CflEVAL.

COLISMAHDE s. f. Lunga spada c sottile ma allargata sino ad otto pollici presso la guardia.

COLADE s. f. Collata. Colpo die con la pal- ma della mano dava il cavaliere sulla guancia di colui che suo scudiero diveni- va. V. Accolade.

COLLECTION Des pièces d'armes. Assor- timento de'pezzi (C armi.

COLEHETTE s. f. Gorsaretto. Diminutivo di gorgiera. V. Armes défknsives.

COLLE s. f. Colla, pasta. Fra’fuochisti.

COLLÈGE Koyal militairk. Reai collegio militare. Fu fondalo tra noi nel 1769.

COLLET A’ Billot. Braca a randello. È una fune di otto a dicci linee di diametro, di trenta a trentatre pollici di lunghezza, con un cappio ad un estremo ed un randello aH’altro per abbracciare il cannone.

1)e la vis. Collo della rite.

De chien. Collo del cane,

De l’ancre .Collo, crociera, incrociatura

dell'ancora. V. Anche.

De bouton. Collo del bottone o codone.

De l* uniforme. Goletta delta divisa.

I)e Canon. Gioia, collo , o collare del

cannone. V. Canon.

De treeil. Collo del fttso dell'argano.

COLLETIN s. m. Colletto. Casacca di cuoio onde era vestita la schiena ed il petto del soldato gravemente armato nc’sccoli XVI e XVII. V. Boefflr, Armes défensives.

COLLIER De l’étae s. m. Staffa della mor- sa. Serve per unirla al bancone.

Digitized by Google