Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/166

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
 FUT — 162 — GAF 

FUT s. m. Botte. V.Tonneau, Tonne.

FUT s. m. Ceppo. È il legno della pialla dov'è imbiettato il ferro.

FUT s. m. Falso fodero. Guaina di legno che si mette alcune volte ne’foderi di metallo per rinforzarli. .

FUTÉE s. f. Mastice da accavallatori. Del quale si servono per riempire i fessi del legname. V.Mastic.

FUYARD s. m. Fuggiasco, sfuggiasco, fuggitivo. Vocabolo oramai poco militare. Colui il quale volta le spalle al nemico abbandonando il campo.

FUYARD s. m. Refrattario. Cittadino uscito alla coscrizione che non si è presentato. E poi che questa parola non è italiana, io userei meglio contumace , nè certamente potrebbe appellarsi disertore; perocchè non lascia le bandiere ma non vi va.

GABARER v. n. Remigare.

GABARIT, Gabari s. m. Garbo, profilo, modano. Tavola o piastra , in cui è indicata la periferia di un lavoro. Pure i Francesi al profilo delle opere di legno danno il nome di cabarit. V.Patron, Calibre.

GABIER s. m. Gabbiere. Espertissimo marinaio deputato alle gabbie (hunes)

GABION s. m. Gabbiane. Specie di paniere cilindrico senza fondo per uso di rivestimento ad opere campali.

-De tranchée, De sape. Gabbiano di trincea. Suol mettersi quest’aggiunto, ma parmi riempitivo.

-Farci. Gabbia, gabbione fascinato, ripieno , o rotolante. È quello di cui servesi il capo della Zappa per coprirsi da’ fuochi di moschetteria : .venne sostituito all'antico mantelletto.

GABIONNADE s. f. Gabbionata. Riparo di gabbiani. .

GABIONNER v. a. Riparare con gabbiani, far gabbionate.

GACHE s. f. Bocchetta, contraserratura. Ferro bucato in cui entra la stanghetta della serratura.

-À gacher la chaux. Marra di calcina. Serve per rimenare ed impastar la calcina, detta da’ nostri cucchiara.

GACHETTE s. f. Scatto, e nella nostra Armeria sparatoio, in cui si distinguono il becco (bec), la coda (queue, coude) ed il foro (trou). V.Fusil.

-Détente. Scatto-grilletto. Fu un progetto pe’ fucili da guerra, facendo di un pezzo solo lo scatto ed il grilletto.

GAFFE s. f. Gaffe. Abbiamo adottato in Artiglieria questo vocabolo; ma in Marineria dicesi mezzo marinaio. Asta armata di un gancio a due ferri,uno dritto e l’altro curvo. L’Alberti dice raffio , graffio, uncino.

-À deux pointes. Forchetto, ovvero remo a forchetta. Specie di remo con due rebbii di ferro per governare le barche. Ma noi l’abbiamo chiamato gaffe a due punte.

-À pointe et crochet. Graffio, arpione. Strumento da pontieri per remigare dov’ è poca altezza, afferrarsi dove si approda o allontanarsi dalla riva. Però ha due rebbii ma uno è uncinato.

GAFFER v. a. Arraffare, incocciare , inganciare.

GAFFEUR s. m. Gaffiere. Vocabolo della moderna arte de’pontieri. Colui il quale maneggia il gaffie.

GAGE s. m. Gaggio. Pegno o cauzione di una disfida o d’un patto , che nell'antica cavalleria era per lo più un guanto.

GAGNER Du terrein. Guadagnar del campo. Porre il piede dove avevalo il nemico.

-La bataille. Vincere la battaglia. Rimaner vincitore.

-Le terrein peu à peu. Guadagnare il terreno a palmo a palmo. Particolarmente è de’ lavori di trincea.

GAILLARD s. m. Castello. Parte elevata sul ponte di una nave. Quello .di dietro castello di dietro o cassero (gaillard d’arrière) e va sino all’albero di maestra; ed il castello di prua (gaillard d’avant) giugne sino alla boccaporta delle gomene.

GAINE s.f. Guaina , fodero. Ma il primo vocabolo è proprio pel fodero della baionetta , comunque sia vieppiù facile usarsi nello stile nobile.

GAINIER s. m. Guainaio. Venditore e fabbricatore di guaine.

GALBE s. m. Garbo. Parte della sella. V.Selle.

GALÈRE s. f. Barlotta, piallone, cagnaccia. Pialla con due manichi con taglio ingordo.

GALÈRE s. f. Galera. Uno o due cordami paralleli, cui son fissati de’ vetti per trascinare con mani o gravi pesi o carri.

GALERIE s. f. Galleria. Cammino che fassi nelle miniere per la ricerca e l’estrazione del minerale.

GALERIE s. f. Galleria. Lavoro col quale gli assedianti si l'anno strada a traverso del fosso per arrivare a’ piedi dell’opera ed appiccarvi il minatore o darsi l‘assalto. Oggi chiamasi più comunemente passaggio del fosso.

GALERIE s. f. Spaldo , ballatoio. Specie di balcone intorno alle mura antiche.

GALERIE s. f. Galleria. Condotto sotterraneo per giungere al fornello di una mina, il quale dividesi in più piccoli rami (rameaux).

-À machicoulis. Corridoi o andromi con piombatoi ovvero a mazziculo.