Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/173

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

GRA

— 169

GRA

MaItre. Gran maestro, o gran mastro.

Suprema dignità in un ordine cavalleresco.

MaItre distillerie. Gran maestro ,

gran mastro ovvero Generale d'artiglieria. A tempi di Francesco I il capo delle ar- tiglierie tolse questo nome . siccome fu il Suily sotto il regno di Errico IV. Éd i Pie- montesi l'usano ancora siccome i Kussi gli Svedesi ed altri.

MaItke des arhalétriers. Gran mae- stro de' balestrieri. Dignità innanzi alla in- venzione delle artiglierie di chi soprasse- deva alle macchine da guerra.

PARC. Pano generale, o primario. Luo- go in un campo di battaglia o di assedio.

—— Prévót. Prevosto o provosto cd anche profosso generale. V. PaÉv&r d'auree.

Ressort. Stallone, e fra noi molla reale.

V. Platine.

GRANDE (Iarde s. f. Granguardia. In cam- po è un grosso corpo di soldati per lo più di cavalleria, collocato innanzi ed a un buon tiro di cannone per vegliare sul nemico. In pace è il centro di tutte le guardie , e vien composta da una compagnia di fanti c da |vocili cavalli.

Ciiévre. Leva spezzata. Strumento ac- comodato a leva ( bascule ) per sollevare i carri da un lato e cangiar la ruota o un- gerla.

Lunette. Alone grande. Opera di forti- ficazione innanzi alle facce. Alcuni la fanno sinonima di rastion détaciié, ed altri co- me Carbone di tenaglione ( TenaillOx).

Lunette. Calibratoio , possa-palle ; e

fra noi lunetta grande. È un cerchio di fer- ro con manico,cui diamo il diametro stesso del proietto. La voce calibratoio non mi dà forza di sostantivo ; sicché dirci meglio lu- netta calibratoio o calibrai rice.\.V,irtKTTF.

Place. Piazza reale , e con modi più

recenti piazza di primo ordine. Quella che per la posizione sulla frontiera,per la gran- dezza o per le sue fortificazioni vien repu- tata di maggiore importanza.

— Règi e. Highellone. V. Outils.

■ ItouTE. Strada maestra, c secondo noi postale.

GRANULATIONs. f. Granitura. Operazione per la fabrica della polvere, dopo il batti- mento. V. Creme».

CRANULATION s. f. Ingranamela. Ridurre a grani la polvere da sparo. V. Grenaue, Gbainage.

GRAPHITE s. ni. Grafite. Carburo di fer- ro. che chiamasi anche piombuginc.

GRAPIIOMÈTRE s. f. Grafometro, semicer- chio di campagna. Strumento di topografia per misurare angoli.oggi posto fuori d'uso; perocché per io operazioni di rilievo evvi D'Atala. Diz. Mil.

la bussola , e per gli angoli il teodolita.

GRAPPE DE RAISIN. Grugnuola, grappolo d'uva , secondo i Piemontesi. Specie di metraglia usata anticamente, e rirnasa in marineria,dove le palle son coverto di tela e legate. Nè panni poterla confondere con ia metraglia , siccome dice il Crassi, co- mechè i Prussiani cosi abbiano la loro me- traglia da 24.

GRAPPIN s. m. Grappino. Serve per ritiraro dal forno le palle incandescenti che si deb- bono ribattere.

GRAPPIN s. m. Grappino , greppino , graf- fio, raffio, ancorotto. Specie di ancora a tre o quattro marre senza ceppo clic la nostra marineria chiama ferro, ed i marinari por- pora, la quale serve a ripescar cordami sot- t'acqua , o a tener ferme le barchette.

GRAPPIN s. m. Rampicone. Strumento usa- to anticamente per aggrapparsi alle mura ncmicho.Edoggi si usa nello scontro delle navi gettandolo su’ paterassi.

CRASSEI" s. m. Grassello , grassiuola , fe- more. Fra' nostri soldati grassotto o rotola.

ChFVAL

GRATIFICATION s. f. Caposoldo, capriolilo, donativo; nè so perchè il Grassi non abbia voluto usare gratificazione, fra noi usata, per esprimere quella ricompensa straordi- naria ad uflìziali o soldati.

GRATTE I)e tonnelibr. Raspa, rasila, ra- stiatoio da bottaio.

GRATTOIR s. m. Raschiatoio, rastiatoio. Strumento per raschiare pulire nettare checchesia. V. Uacloir . Ripe.

GRATTOIR s. m. Raschietta , grattatoio . rasiera, raschiatoio, rastiatoio. Strumento per nettare le lordure nella camera di un mortaio. I Piemontesi lo tengono siccome strumento con cuisi raschia e si ripulisce il cannone, ma forse avevasi a dire della ca- mera. Rasiera è il vocabolo preferito da Grassi perchè del Soliani, eomechè poi usasse raschietta. V. Arrerens.

GRAVE add.Croce, grosso.È aggiunto di ar- tiglieria, di fanti o di cavalli. contrario a leggiero. V. Gros, Pesant.

GRAVER v. a. Intagliare , incidert, scol- pire.

GRAVEUR s. m. Intagliatore , incisore. Ve ne sono scarsamente in artiglieria cd al- quanti nell’officio topografico. Glistrumcn- ti ond’ hanno ad usare son questi :

PoInteaux. Puntini.

Burins. Bulini.

Marteaux. Martelli.

Matoirs. Granitoi.

Patrons, Gabarits. Modelli, garbi.

Planoirs. Pianaloi.

Profils. Profilatoi.

22

Digitized by Google