Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/199

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

MAC

MAC

grandezza chbesi questo nome greco die vuol diro abbattilrice di etiti.

Hèrissox, Hersillon. Riccio. Grossa

Iravc guernila di lunghissimi ferri posta dagli antichi a maggior sicurezza di un passo.

— Mancai», Mangonneac, Mangoniau. Mangano. Serviva a scagliar pietre od al- tro nelle città assediale , che la milizia italiana risorta dopo il secolo X imitò da'Greci rimasi nell'Esarcato.

M a lléole.Malleolo. Saetta più lunga,

ingrossata fra la canna ed il ferro per at- taccarvi stoppa o altra materia combusti- bile.

Mantelet . Manlelletto. Riparo movibilc

fatto di tavoloni, per lo più ricoperti di ferro e stabiliti sopra due ruote basso con- giunte da una grossa sala, che spingevas! innanzi per ripararsi dalla moschetterà nemica,

Miscele. Muscolo, moccolo. Gran mac- china di legno di forma quadrata o rotonda, piena di terra e talvolta vuota per riporvi i soldati , la quale spingevasi nel fosso per colmarlo o per iscavare le fondamenta del- le mura.

■ Mani-baliste. Balista a mano, monte balista. V. Scorpion.

PlctÉe. Pluteo. Macchina di difesa de*

Romani , mobile , a volta , coperta di cuoio o di vinchi e posta su tre ruoto , la quale si accostava alle mura della fortez- za riparando i soldati leggieri.

Phalariqip. , Falabiqi'E. Falarica.

Lunga picca che lanciavasi con mano o con la catapulta o balista, ed il cui ferro era avvolto da fuochi lavorati.

Portière. Verniero. Tavolone mobile

bilicato su due perni , il quale posto fra' merli impediva al nemico la vista e ne ri- parava le offese.

SaMblqce. Sambuca. Scala che si am- maniva sulle navi per iscalar le mura , o quella per cui si abbassava il ponte da sul- le torri.

—— Scormon. Scorpione. Strumento degli antichi Romani da lanciare una o due pic- cole saette, Il quale a' tempi di Vegczio tolse il nome di manuhalista.

Onagre. Onagro. Specie di balista con

la quale lanciavansi o pietre o massi di metallo.

— PaLINTONNE , POLTBOLE. V. BaMSTE.

Tortce. Testuggine, testudine. Era fat- ta di un tetto posto su quatto travi, e ser- viva a riparare i soldati intesi o a maneg- giare un' altra macchina di offesa ovvero a scavar la terra.

— Tréblciiet, Trabocchello, trabocchello.

Pavimento fatto a leva o con altro ingegno, in modo che chi vi poneva il piede precipi- tava a inganno dentro un sotterraneo sca- vato sotto. Però collocavasi nell' entrata delle torri delle fortezze c fin de' corpi di guardia.

I ftkbit. Trabocco, trabucco. Macchina murale ne'primi tempi dell’italiana mili- zia, siccome la balista de’Romani;scaglian- do gravi sassi e fuochi lavorati dentro le mura assediate.

Vigne. Vigna. Anche era una macchi- na dell'assediante composta di doppio tetto di tavole e di graticci impostato su quattro pilastri ricoperti istessamente, per passare il fosso o scalzare le mura.

MACHINES s. f. Macchine. Quelle di cui fa uso l'artiglieria per muovere e sollevar pe- si possono ridursi a queste :

Carestan, Argano orizzontale. Ma io

dirci meglio burbera , lasciando la parola argano a vindax.

:—Cbévre. Capra, carria.l nostri artiglie- ri l'addimandauo capri)«.

Chèvre postiche. Caprone. Grossa ca- pra innalzata come la capra a venti, senza verricello, e con peducci.

Chèvrette. Scaletta. Evcnesonodelle

semplici e delle doppie.

Corijac.es, Cordami.

Cric. Martinello , martinetto. Ma oggi

si usa più facilmente la scaletta.

Èciiarpes. Carrucole doppie. Che SO

| fannosi con più di due girelle,tolgono il no- me di taglie o polispasti (hocfles).

Ecopf.rc.he. Falcone, antenna. Grosso

pezzo di legno riquadrato ed armato di ta- glia , che talvolta si ferma alta sommiti delle macchine da alzar pesi.

Grue. Collo di grue, secondo i Piemon- tesi, ma noi la chiamiamo grue.

Leviers. Manovelle , che neh’ artiglie- ria nostra diconsi retti.

Moclinet. Burbira. La definizione

che no dà la Crusca potrebbe farla convenir meglio a Carestan.

Palans. Paranchi. Girelle e cavi per

| operazioni di forza.

Poulihs. Girelle, pulegge, orbiculi.

PolliKS sisples. Carrucole semplici.

Triql'Eralle. Carniera, ed il Grassi

ha segnato Trincapalle con l’autorità del Paparini. Ma il triqcer non è trincare e la balle non è palla, ma balla.

Vindax. Argano.

MACHINE A’ poser les grains de lc etère. Ingranatolo. Ordigno per uso di apporre il grano alle artiglierie ; e ve n'Im diversi.

A'pijrer. Trapano : fra noi barena bar- baramente; poiché cosi dicevamo a" tempi

Digitized by Google