Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/209

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

— 205 —

FEU

MÉT

Ex dés»r»rk. Disordinare. Guastare e

turbare gli ordini del nemico a furia di fuochi o di replicati assalti.

Ex état ut defesse. Mettere in buona

difesa. Detto di luogo o di fortezza vale munirlo da bene sostenere le offese.

Es elite. Fugare,mettere in fuga,invol- ta, eaceiare. Far fuggire il nemico. V.Fur.

Ex garxisox. Mettere in guarnigione.

E a jole. Mettere al viso, spianare lo

schioppo-, e noi diciamo impostare. Il Grassi desiderava tradurre giù il comando ex jole.

Ex ORDRE. Ordinare, mettere ad ordine,

o in assetto. V. Raxger.

Ex viÈCEs. Tagliare a pezzi o per pezzi:

affettare è modo basso preso da tagliare a fette. V. Tailler ex pièces.

Ex polche. Far polvere. Annientare

per furia di spari. V. Pclyériskr.

Ex QCARTiERS d'hiver. Svernare, in- vernare , vernare. Entrare ne'quartieri d'in- verno.

Ensemble. Mettere insieme , radunare.

V. RaSSEMBLEB.

Ex skxtixfi.le. Mettere o porre in sen- tinella, posare le sentinelle. Il tirassi ha cre- duto che nelle moderne ordinanze venga preferito posare. V. Poskr.

Exthk deca pela. Mettere o prende- re in mezzo. Assaltare e battere il nemico da due opposte parti.

Gahxisox. Mirre presidio , opresidiare,

mettere oporre guarnigione. Ma il presidiare mi parrebbe meglio accomodalo a garrir.

Hors. Cessare. Dicesi quando si estin- gue l'alto forno.

La CHAI.OLPK dedaxs.Am'rzare la lancia.

La laxce ex arrèt. Arrestare la lancia.

Mettere il calcio della lancia sulla resta, ma oggi che i lancieri non si hanno arma- dura dicesi puntar la lancia.

La pièce hors d' bau. Inclinare il pezzo.

Si abbassa la volata per impedire che la pioggia non entri nell'anima.

I.e pel. Appiccar fuoco , allumare, ac- cendere, dar fuoco, far fuoco. Ma io non di- rei col Grassi far fuoco cioè sparare.

Les armksa’la maix. Impugnare le armi,

o mettere la mano alle armi, o metter mano.

Le siège. Mettere o porre f assedio.

Circondare un luogo forte per assediarlo.

Pie». Mettere o porre il piede. Arriva- re in un luogo.

Pied a'terre. Appiedare , ed appeda-

rt, dismontare o smontare ; mettere, o far mettere piede a terra.

Sots les arre*.Mettere in armi, o rot- to le armi. Armar gente, levar soldati, ordi- nandoli c preparandoli alla fazione.

Slr pied. Mettere in piedi. Frase mili-

tare italiana, che vale incominciare la guer- ra o levare un esercito.

MEILE s. t.Mola, 0 ruota da canna, secondo i Piemontesi. Nello Fabbriche d'Armi ser- ve generalmente per isgrossare c ripulire tutto all' intorno le caune. Ma non è guari di tempo vi abbiamonoisurrogato un tornio.

A' aigliseh. Ruota da arrotare. È quel- la dell’arrotino.

MEURTRIÉRE s. f. Piombatolo, piombatoia, mozzicalo, caditoia. V.Maciiicolms.

MEURTRIÉRE s. f. Feritoia, arcliibusiera, ed anticamente archiera, balestriera; |>oichè l'arco c la balestra vi andava per dentro indirizzata al nemico. V.Créheau.

MICOCOULIER Alstral , De provexce. Bagolaromeridionalc.Vra le piante non ar- reno forse un’altra con più nomi italiani, arcidiacolo.bogolto, bua-rata, frassignuolo, giracolo , perlaio , legno da racchette. In Piemonte l'usano per aste da scopette re- mi e manovelle. V. Boig.

MICROMÉTRE s. m. Stella mobile.V. Étoi- I.E MOBILE. '

MILICE s. f. Milizia. Costituzione milita- re. Milizia greca c romana, ad esempio.

MILICE s. f. Milizia, esercito. Gente armata c disciplinata a combattere. Pure la mili- zia suol prendersi per guardia cittadina, c sempre per fanteria. V. Armér.

MILICIEN s. m.Miliziotlo. Soldato di mili- zia cittadina, o provinciale.

M1L1TAIRE 9. m. Miniatore, militante: sol- dato 6 voce nobile ma poco usata, usan- dosi invece siccome sostantivo militare.

M1LITAIRE add. Militare,soldatesco. Diccsi di persone c di cose.

MILITAIREMENT avv. Militarmente, alla militare, alla soldatesca, soldatescamcnte.

MINE s. f. Mina, c secondo antichi scrittori cunicolo , talpa , talpone c corrottamen- te frappone. Scavo fatto nel terreno o nel sasso , che si empie di |x>l\erc perchè ap- piccatovi fuoco mandi in aria tutte le ma- terie circostanti. Luigi da Capua ne fece il primo esperimento forse al castello Nuo- vo. In Leonardo da Vinci vi è fatta men- ziono delle mine; ed in una cronica di Fi- renze (1720) dicesi che un ingegnere fio- rentino chiamato maestro Domenico avea promesso nel 14-03 di far saltare’eon una mina una parte delle forlificazioniMi Pitti.

MINE Déeexsive. Mina di di fesa c più comu- nemente contrammina. La quale vieno per lo più costrutta con la fortezza medesima, od in un assedio. V. Coxtremixe.

Offessile. Mina di offesa o semplice- mente mina.

Db dèmolitiox. Mina di demolizione.

Di queste mino si usa por disfare la cinta

Dìgitized by Google