Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/231

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

PER

227 —

PET

un ferro in cima alquanto ricurvo, o ripie- galo nell’ingrossatura.

I’ERROQUET s.m.Pappafico; e nella nostra Marineria perrocehetto. Piccolo albero cho si congiunge alia testa degli altri. É anche nome di una vela di buon tempo sopra le gabbie. Lo Strafico lo definisce: la più al- ta vela sulla sommità degli alberi.

PERROQl'ET De fougue. Contrammezzana ovvero vela di contrammezzana.

PEKRUCHE s. f. Belvedere. È un pappafico che si attacca al di sopra della contram- mezzana (perroqcet de foogue} o gabbia di mezzana.

PEKSONNEL s. m. aild. Personale. Dicesi il personale dell'artiglieria degl’ingegneri od altri.

PERTE s.f./Vrdila.La quale abbraccia anche i danni avuti dalla sconfitta , cioè in arti- glierie munizioni bagagli soldati bandiere.

PERTUISANE s. f. Partigiano. Spccio di alabarda con ferro più lungo e più taglien- te delle altre armi da asta. V. Abmes of-

FEK8IVE3.

PÉSANT add. Grave, grosso , e fra noi pe- sante. Aggiunto che è opposto di leggiero, e dicesi di artiglierie fanti cavalli. V. Grave.

PÉSANTEUR Spécifiqce. Gravità specifica. Quella dell'aria prendesi per unità.

PÈSE-LIQUEURS s. m. V. Arèometre.

PÉSER v. n. Pesare. Far forza sopra una corda.

PÈSON s. m. Stadera. Macchina da pesare, siccome una bilancia ad una coppa sola- mente. Le sue parti sono : V. Romaine.

Bassi.v , Grii.le. Coppa, grata , e se- condo il Venturoli piatto.

Rroches. Perni.

Crochet». Appiccagnoli, ovvero ganci.

Flèau. Fusto , stile, e nelle Meccani- che appellasi anche giogo, il quale dividesi in due braccia.

Gardes. Trotine.

Languettes. Aghi.

Poto». Romano.

PESSE s. m. Abete rosso o di Germania , e secondo Mattioli pezzo. Il quale è assai meno pregiato dell’abete bianco, usato per le costruzioni di marineria e per usi dome- stici.

PÉTARD s. m. Pistoletta secondo il Parisi, botterone col Papacini. V. Mike.

PÉTARD s. m. Petardo. Invenzione di Ugo- notto di Alvernia detto il Merlo verso la fine del secolo XVI. Le sue parti sono:

Ansbs. Maniglie.

Bocche. Bocca.

Bord. Orlo.

— Cormche. Gioia della bocca.

Colasse. Culatta.

Lumière. Focone.

—— Rebord. Incastro.

PÉTARD s. ro. Marrone artificiato, casta- gnuolo. Picco! viluppo di polvere fortemen- te ligato con più strati di spago incollato ed impeciato, e quindi innescato : i nostri fuochisti il chiamano bomba o fiaschetta. V. Marron.

PÈTARDER v.a. Pctardare. Attaccare il pe- tardo e farlo scoppiare.

PÉTARD1ER s. m. Petardicrc. Chi fabbri- cava o sparava i petardi: oggi è officio del- l'artiglieria.

PÉTAUX s.m.Bidalc. Davasi questo nome a coloro che cran sforzati di andare alla guerra. V. Bibau , Pitacz.

PÉTÉROLE s. f. Salterello: fra noi tric-trac. Fuoco artifiziato notissimo, da fanciulli.

PF.T1T Baqcet. Bigoncetta, bigoneiuolo. Pic- colo vaso di legno fatto a doghe, che noi in dialetto chiamiamo tinozza.

Rastion. Bastioncello. La qual voce è

forse mcn militare di piccolo bastione, co- mechè del Magalotti.

Boclon. Chi avori! ella. Piccola chiavar- da che i nostri artefici dicono pentito.

Corps. Corpetto.Picco! corpodi soldati.

Non ostante il corpetto di Montccuccoli, non parmi bella voce militare.

Chassis. Telaio, tclaretto. Era una par- te dell'antico affusto di costa, su rui poggia- va la parte anteriore del sotlaffuslo (grand chassis).

Ciseau de minecr. Scalpellino.

Crochet. Gancetto. Ve n’è al fodero di

certe sciabole o altrove.

Éqctpemest. Equipaggio. Provvisiono

rho il soldato porta seco in guerra. Intcn- desi anche con questo nome una quantità e qualità di arnesi dal soldato, che forma- no il suo corredo, nè appartengono ad ar- mamento o vestimenta.

Escadron. Stjundrnncello, squadroni- no. Nè I' uno nè l’altro son vocaboli pret- tamente militari, ma il Grassi preferisce il primo.

Flahc. Fianchetlo. Picco! fianco, ma

coll’esempio di Giambullari il quale lo dico di un arco.

Foit. Forticello , fortino. Puro il Gras-

ri non ne fa due sinonimi ; perocché il se- condo lo dichiara opera campale, ma il pri- mo lo lascia quasi in dobbio. A me pare esser sinonimi nella lingua universale, ma fortino esser la voce militare.

Pas. Piccolo passo. Il quale è assai mi- nore dell’ordinario. Cosili Grassi; ma non parmi vocabolo di ordinanze.

Peloton.Spiccino. Vocabolo figurativo

Dìgitized by Google