Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/238

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

PLA

— 231 —

PLA

De ìieeoi v»EME>T.C(/mijnoio, siccome

vellosi su'cassoni.

De téte d’armoms. Piastra di cosciali.

De tevère. Conlraffrontone : fra noi

piastra di boccaglio , e gli artefici la dice- vamo pietra. Piastra quasi semicircolare. V. Forge.

De sciUKO.PiojIra di guasco.E quella

che ne adorna la parie anteriore , su cui soglionvi essere le regie imprese. 1 nostri soldati la chiamano corrottamente placca.

PLASTRON s. m. Petto , piastrone. Parte della corazza elio copriva il petto.V.AmiES défemsives , Devant de la curasse.

PLASTRON s.m. Guardapetto c fra noi pa- rapetto. V. Palette , Conscieece .

PLATs. m. Piatto ; o gli antichi dissero di piattone. Diccsi di una lama di sciafila o di spada. V. Sabre , ÈrÉc.

PLAT-BORD s. m. Berganello. Tavole cho formano la parie piana del bordodclle bar- che: tra noi orlo cpiù bassamente friso. Pure nelle nostro barche di artiglieria 1’ abbiamo tolto via. In Marineria diccsi discolato o capo di banda.

PLATEAU s. m. Guscio, e secondo Ventu- roli piatto della bilancia. V. I’eson.

De pÉTARD.A/adrii/o.Ceppoila petardo.

V. Madrier.

De pierrier. Coccone, disco , carello

cuscino , culotto, o turaccio da pclriero. E convesso , c sopra di esso vien situato il corbello.

D' éproi vette. Suola di provetto.

De vis. Piano di vile.

PLATEAU s.m. Pancone, assone, slepa: fra noi tarolone. É il legno di più grosso di- mensioni negli arsenali.

PLATEAU s. m.Altopiano, spianala, monti- cello, ripiano. E il piano sopra un'altura, ed è voce di arto o di topografia militare.

PI.ATEAUX De terre grasse. Pani di ar- gilla. I quali sono a forma di pane tondo, ben secchi e cotti , accomodati da'model- latori di artiglierie a otturare le forme de- gli orecchioni.

PLATEBANDE Db la celasse. Plinto se- condo i Toscani : noi diciamo fascialta della culatta.Lo Strafico usa piattabanda.

De mire. Fascia di mira. Modanatura

piana clic fascia , dicono i Piemontesi, il tulipano della fiocca.

De la volke. Fascia della volata. Que- sta modanatura ò propria de’cannoni di ferro, avendo l'astragalo quelli di bronzo.

De remort. Fascia di rinforzo. E può

esservene al primo o al secondo rinforzo.

PLATÈFORME s. f. Ihtiuolo, Ietto, tavola- lo; e fra noi dicesi spianata. Quel piano o di pielra o di Izvola su cui si piantano le

tocche da fuoco di piazza e d'assedio , chiamandosi piazzuola quello spazio di terra sul quale si fa il paiuolo. il Grassi ha pure segnata la parola infranciosata piattaforma; poiché l'ha usato il suo con- cittadino d'Antoni. Pure l'han condannata Carbone ed Amò.

A' la FRCssiEftMB. Piiuolo, o spianata

alla prussiana.

De siège. Spianata di assedio. La qua- le componesi di 3 dormienti (gItbs), di un battente (recrtoir) C di parecchi tavoloni

( MADRIERS).

De place. Spianata di piazza. Cioè 3

dormienti ( poi trellf.s ), un contrappa- rucello (cortrelisoir)e 3 trarrne (gItes).

PLATEFÒRME s. f. Piattaforma. Un'ope- ra simile al bastione piatto . c v' ha le piatteformc rette e le angolari.

PLATE-LONGE s. f. Pastoia. Redina per cavalli viziosi. V. Harsais.

PLATINE s. f. Bocchetta. Parte della serra- tura.

PLATINE s.f. Platina, secondo lo Strafico,

0 piastra. Quella copertura di piombo clic penosi sul foronc dc'cnnnoni di marina.

PLATINE s. f. Acciarino; piastrina Ira noi, la quale non è voce acconcia. In alcuni luoghi d' Italia o da certi scrittori vien confuso I' acciarino c la martellina, e noi infatti acciarino chiamiamo la martellina. Certuni dicono piastra. Le sue parti sono lo seguenti :

Bassi.vet. Scudetto , scodellino.

- Batterie. Martellina : in Napoli vien

denominata acciarino.

Bride db tioix. Castello della noce, ed

1 nostri armaiuoli dicono soprannoce.

Ciiiem. Cane.

Corps de platine. Cartella , c nello

Armerie nostre corpo della piastrina.

Gaciiette. Scolto, e fra noi sparatolo.

Gramo ressort. Mollane, e fra ooi di- cesi molla reale.

Ressort de matterie .Molla della mar- tellina.

Ressort de gaciiette. Molla dello

scatto.

Vis. Fili.

PLATINEUR s. m. Martellatore.

PLATINEUR s. m. Acciarinaio , e nella no- stra Fabbrica d'armi piastrinaio. Limato- re degli acciarini.

PLATKAS s.m. Ca/cmaccfo.Sfasciami di vec- chi muri che i salnitrai raccolgono tritu- rano stacciano c lavano per cavarne il ni- trato di potassa, traendone primamente il salino.

PLATI1E s.m. Gesso. Solfalo ili calce il qua- le cotto serve a fare figure o modelli ed

Digitized by Googl