Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/246

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

POU

— 242 —

POU

si raffina il salnitro si macina il solfo si pestano i componenti, si spande la pasta, si granisco abburattasi s'imbotta e si con- serva no' magazzini la polvcro.

POULAINE s. f. Tagliamare, polena. Cosi termina la prua di una nave.

POULIE s. f. l'aleggia, bozzello, carrucola; la taglia poi è una carrucola doppia ( pou- lie Dotili.k ). lluotina in cassa, raovibile intorno al suo asse, o scanalata sulla sua superficie curva. In marineria ve ne sono molte specie , le quali tolgon tutte par- ticolari denominazioni.

POU1LLOUSE s. f. Carbonera , vela grande di straglio.

POLPE s. f. Poppa. Parte di dietro delle barche.

POUPÉE s. f. Cappuccino , e fra noi colon- netta. Ve ne sono due a poppa ed altret- tante a prua delle barelle per ponti.

POUPÉE s. f. Zoccolo , e fra'nostri artefici palombella. Parte del tornio.

POUUFENDRE v. a. n. Spaccare. Partire per lo mezzo checchessia.

POURPARLER s. m. Parlamento, abbocca- mento . conregno.

POURRITURE s. f. [nfradiciamento.V. Dé-

FU TS OES BOIS.

POURSUITE s. f. Rincalzo, caccia, incalzo. V. Gii asse.

POURSUIVRE v. a. Perseguitare, persegui- re , incalzare ed anche incalciare, caccia- re, mettere in caccia. V. Talotter.

POURTOUR s.m.Dintorno, ricinto, procinto, contorno.

POURVOYEUR s. m. Procreditore. Al ser- vizio di qualunque pezzo sopra un legno da guerra ve ne è uno.

POURVOYEUR s. m. V. Focrtisselr.

POUSSE s. f. Bolsaggine, e nella nostra ca- vallerizza bolsia. Difficolti di respiro nei cavalli.

POUSSER v. n. Spingere , spignere, sospin- gere , pignere, pingere, buttare. I quali vo- caboli convengono al linguaggio terrestre e marittimo.

POUSSIER s. m. Polriscolo. Parte sottile di nitro solfo carbone o polvere che va por aria nelle Polveriere.

POUSSIER s.m,/Ulceracelo, o tra noi polve- rino. Parte delle polveri la quale non si è convertila in grana nella granagionc e nel disseccamento. Ma il polverino in vero corrisponde al poulevrit.

Sec. /Ulceracelosecco. Quolloche avan- za nell' operazione del grancllamento.

Veut. /Ulceracelo o meglio polverino verde. Il quale si genera nel disseccamento e nella lisciatura , ed ù il polverino non aggranellato

POUTRELLE s. f. Correnlone. piana.V.Gi-

TES, LtHROURDES.

POUTRELUE s. f. Travicello , travicello , travetto. Si usa per lo travature de' ponti, ponendone sette fra barca c barca, e rico- prendoli di tavoloni.

POUSSE-Balle. Batlipalla. Antico nomo della bacchetta nelle canne rigate.

Goupili.es. Cacciacopiglie, cacciatola.

V. Uepoussoib.

PRATICARLE add. Carreggiabile, e fra noi carrozzabile. Aggiunto di strada per cui si può carreggiare.

PRATIQUER Uxe mine. Cavar la mina. Aprire sul terreno indicato lo spazio con- veniente alla costruzione della mina.

PKÉLAT, Prélabt S. m. Incerato. Coperta da carro.

PRÉLE s. f. Asperella. Sorla di erba ruvida per pulire i lavori.

PREMIER s. m. Primo dell'assemblea. Bat- tuta dal tamburo. V. Batteries.

Il export. Primo rinforzo, ed alcuni di- cono corpo del cannone .

PREMIÈRE Exckitte. Recinto primario, o interno. Primo giro di mura o di terrapie- no ond'òcircondata una citU forte, ove fos- 60vene più d’uno.

Ligme. Prima fronte, schiera prima. La

prima delle schiere che fronteggia il nemi- co. Anticamente si è pur detta frontiera.

DRENARLE adii. Prendibile , espugnabile. La prima voce ha nel Grassi un esempio punto militare dei Salvini.

PRENDRE v. a. Afferrare. Dicesi dell'ancora quando aggrappa bene il fondo. V. Temb box.

PRENDRE v. a. Prendere, pigliare , torre. Vale militarmente impossessarsi o per via di armi o per istratagemmi.

A’ sa soldk. Assoldare , far soldati ,

prendere al soldo. Condurre milizie a'pro- pri stipendii. V. Solder, Etgager.

ChaSse. Pigliar caccia , prendere o pi- gliar la fuga, fuggire.Mettersi in fuga per salvarsi dal nemico che insegue, et! è più proprio della soldatesca marittima che della terrestre. V. Pretore la fitte.

1)' assaut. Prendere per assalto o per

forza. Impadronirsi di un luogo forte per assalto dato allo sue mura. V. Empor- TER.

De vive porge. Espugnare. Impadro- nirsi rombatlendo di un luogo forte c mu- nito. V. Emportlr.

Du Service. Mettersi al soldo. Entrare

in una milizia mediante stipendio o paga. V. Entree au Service.

Et pla.tc. Ferire per costa o di costa,

pigliar »<■' fianchi. Ferire ed assaltare la

Digiti