Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/54

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

ARC

— 50 —

ARC

rinforza c sostiene una macchina una tra- ve o un muro. Diccsi Verginella quando appartiene alla terra. V. Affùt de placb.

ARC DE TRIOMPHE. Arco trionfale. Mo- numento innalzato a forma di grande porta ad arco in memoria di falli egregi. La porta del masrhio di Castel Nuovo è l’arco di trionfo ad Alfonso.

Dr banqiet. Archetto. V. Bride.

ARCHER s. m. Dardiere, arderò, ardere, taettalore, are ad oc e, arcatore. In Francia nel USI vennero aboliti. Furonvi in Grecia degli arcieri a corallo assai diversi da' so- gittari i quali lanciavano a mano le saette e non per via dell'arco.

ARCHE! s. m. Archetto. È quel congegno che fa girare i trapani maneschi.

ARCHER ( e basic ) Franco arciere. Istituzio- ne francese da Carlo VII in poi nel lii8.

ARCHIMARÈCHAL s. m. Arcimaresciallo. Il grande maresciallo dell’impero francese il quale nelle funzioni portava la spada nu- da innanzi l'Imperadore.

ABC HI POMPE s. f. Sentina.

ARGUITECI! RE Militaire s. f. Archi- tettura militare, fortificazione. Il Ferretti la dice pure architettura soldatesca.

Nivale. Architettura natale.

ARCHONTE.s. m. Arconte Dopo la morte di Culto gli Ateniesi crearono nove Arconti, la quale sovranità durò tre secoli.

ARCO s. m. Arco. Nelle manifatture d’armi è sinonimo di ottone ; ma in vero è ciò che ricavasi dalle ceneri c dalle scaglie di sif- fatto metallo.

ARtjON s. m. V. Arcurt.

ARfjON s. m. Arcione. La qual voce prendesi talune volte per tutta la sella. V. Sei.ee.

ARQONNEE add. Arcionata. Fatta con gli ar- cioni , parlando di sella.

ARDILLON s. m. Ardiglione. È il puntale delle fibbie appartenenti alle selle.

A’ REDANS. A denti. Dicesi di linoe fortifi- canti o di batterie.

ARÉNESs. m. Arena. V. Cirqce.

ARÈOMÉTRE s. m. Areometro, pesanitro. Strumento siccome un termometro d’im- mersione per vedere la densità de’fluidi ed in ispecie delle soluzioni nitrose, in cui vi sta a galleggiare mercè il mercurio cho è nella boccetta più grande terminata a punta.

ARÉOPAGE s. m. Areopago. Famoso tribu- nale di Atene.

AREU v. n. Arare. Diecsi di un'ancora la quale non stia ben ferma nel fondo..

ABÉTE s. f. Uorso, arista, schiena. È l’in- contro di due spalti in faccia ad un angolo rientrante.

De baiosnette. Canto Biro della lama

di baionetta.

De lane desabre. Dorso della sciabola.

De l'ecissoji. Cresta del sottostailo. V.

Carattere.

Du r.HEMiN r.oi vERT. Ciglio, ovvero

cresta della strada coperta.

A’ REVERS. A rovescio, di rovescio, di ritro- so. Dalla parte opposta a quella che fron- teggia il nemico.

ARCANA!!. V. Orca spie ab.

ARCANETTE s. f. Arcobalestro. Sorta di ba- lista maneggevole. V. Armes offessives.

AUGII.E s. f. Argilla. Terra untuosa . tena- ce, duttile, refrattaria.Componesi di allu- mina e silice: vi si trova certe volte l'ossido di ferro cd il carbonato di calce : raramen- te la magnesia. Gli estremi dell'argilla so- no la ernia e la sabbia.

Jacne. Argilla gialla. Quella che a noi

viene da Montesarrhio ha questo colore, e noi la uniamo con l’altra di Gaeta per le forme delle artiglierie di ferro.

ARGO s. f. Argo. Nave degli Argonauti, dal nome del suo costruttore.

ARGONAUTES s. m. Argonauti. Giasone ed altri principi greci mossi a conquistare il Vello d'oro sono cosi conosciuti.

ARGIE s. f. Argano, trafila. Ma più decisa- mente è la trafila dell’oro.

ARGL’ER v. a. Trafilare, organare. Passare i metalli per le prime trafile per digros- sarli.

ARGOULET s. m. Cavaliere armato. Antico nome degli usseri francesi.

ARGOUSIN s. m. Alga zitto, aguzzino. Uffi- zio! di galere, sorvegliante i galeotti.

ARIES. V. Bélikr.

ARIGOT s. m. Piffero. Specie di piffero di cu- farevasi uso nel cammino.

ARISER v. a. Abbassare. Vocabolo di ma- rineria per le vele od altro.

ARMATEUR s. m. Armatore. Uomo di maro che fa profession di corsaro.

ARMAMENTARIUM. Nome che gli antichi .•davano al luogo in cui tenevansi le armi e

10 macchine. V. Sallb d’armes.

ARMATARCHIE s. f. Armatarchia. Sedici

carri da guerra , secondo Ebano.

ARMATURA.Armatura. Esercizio fra’Roma- ni , cui presiedeva il campi duetor.

ARMADURE s. f. Armadura, armato. Quan- to poncsi a sostenere rinforzare e difendere un’opera o un lavoro.

Petite. Armaduretta.

ARME 9. f. Arme, arnia. Nel doppio signifi- cato di armi c di milizia.

Maivaise. Armaccia. Arme cattiva.

ARME ( Service d’ ) Servizio armato. E quello fra i servizi che l'Uffiziale presta ,

11 quale richiede le armi, tra noi servizio d'arme.

Digitized by Google