Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/85

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

BRA

— 81 —

BRI

d indino secondo lo Strafico. Paranchlno all'estremità superiore dello straglio (slmi- le fra noi ) di maestra per alzar pesi, im- barcarli e introdurli nplla grande bocca- porta. Ma la candelizza (candelette) non è sinonimo di strioco.

BRANCHES s. f. Aste. Parti del morso fuori della bocca dell' animale , dette guardie nplla nostra cavalleria. V. Bride.

BRÉHAIGNE add. Sterile. Dicesi di giumen- ta o di altri animali.

BRÉLER v. a. Imbracare, legare. V. Akbbé- LER.

BRÉLOQl'E s. f. Fascinata. fascina , disu- nione. Segno dato a'soldati per uscir dalle schiere e spicciolarsi.

BRESSIN s. m. Cavo il quale serve per am- mainare una vela o un pennone. V. Glin-

DERESSE.

BRÈTECHE s. f. Bertesca. V. Bertesche.

BRÉTEI.LE De risii, s. f. Cintolo, cinghia, coreggia di fucile. Fra’nostri soldati prat- tella.

II’halage et sa petite maille. Sopra-

spalle. Vicn formato da una cinghia con duo cordami alle estremità, c serve a far risalire le barche |>er mezzo d'uomini od animali.

BRETELLÉE s. f. Martellina dentala. Mar- tello col taglio intaccato c diviso in più punte a diamante.

BRETELLES D'UAVRESAC. Coregge dello zaino, del sacco o della mucciglia siccome dicono i soldati nostri.

BRETTE s. m. Spadaccia, draghinassa, cin- quadea, striscia. Spada lunga e stretta por- tata da' Brettoni. V. Armes offensives.

BRETTEUR s. m. Spadaccino. Chi sta ben facilmente sulla scherma.

BREVET s. m. Brevetto. Rescritto del Prin- cipe per gli ascensi militari. È una delle voci del Grassi condannate dal Botta.

BRICOLE s. f. Briccola. Macchina militare italiana usata negli assedi, siccome la ca- tapulta de' Romani. V. Machines ancien-

SES.

BRICOLE s. f. Sopraspalle. Gli artiglieri non ne usano più, e solo è rimaso questo espe- diente per le manovre di ponte, allorché i pontieri dan moto a barche da sulla riva. V. Aiimement des bouches a' feu , Bre- telle d'halage.

A' croix. Sopraspalle con tiranti. Ser- vivano a trainare l'alTuslo munito del can- none.

De hanoelvre. Sopraspalle da maneg- gio, o marniera.

BRICOLER v. a. Briscolare. Scagliar proietti d'alto in basso. V. Battrk de bricole.

BRIDE s. f. Brida. Una macchina militare D Atala Di;. Mil.

italiana per aggraffare le macchine degli assedianti. È il corvo de'Romani. V. Ma- chines ancienxes.

BRIDE s. f. Briglia. Strumento pel cavallo. Può essere di questo specie :

A' la cavalière. Briglia da cavalleria.

I)e portele. Briglia da postiglione, sic- come dice il Grassi. Ma con le nostro ar- tiglierie può ben comprendersi che non battiamo la posta ; sicché diciamo briglia da conduttore.

De soi’s-verge. Briglia da sottomano ,

cioè dell’animale alla dritta del vetturino. Le parti della briglia da cavalleria sono ;

Anneaux. Anelli. Vi passano i porta-redini.

Arc di! banqlet. Archetto. Quel sito dove la guardia archeggia.

Bam.u et. Stanghetta. Parte supcriore della guardia rispetto al freno.

Bossettes. Borchie : fra noi bottoni. Copro- no i perni dell’incastratura.

Bocton collant. Bottone corsoio. Nella ca- vallerizza napolitana chiamasi,cparmi con maggior proprietà, passante, perocché non è un bottone, e vi passati le redini.

Branciies s. f. Guardie. Parti del morso.

Bruche dii banqlet. Asta del morso. E la parte rettilinea della guardia.

Caxoxs. Cannoni, cannoncini. Il nostro Pi- gnatolli li chiama canne, ch’io preferirei.

ChaInette. Catenella.

Croisette. Crocetta: fra noi ed in Piemonte crociera.

Crochet. Rampino : nella nostra cavalleria diecsi uncinetto. Il quale unisce il barbaz- zale alla guardia dritta.

Dessis de tète. Testiera. Il quale vocabolo del Grassi parmi rispondere a tetière . una cui parte è il dessis de tète eh' io chiamerei il sopraccapo o soprattesla, cd i soldati nostri dicono sconciamente zab- battiglia : le altre parti sono il frontale (frontal) e gli sguanci ( hontans ).

Eli boli: hl re s. f. Freno : tra noi imboccatu- ra. La parte essenziale del morso.

Esse. Esse del barbazzale. Lo unisce alla stanghetta sinistra.

Filet. Filetto. Nella cavallerizza napolitana vien denominato bridoncino.

Fleurox. Fiore , fiorone ed anche borchia della crocetta.

Fonceaix. Fondelli. Ma crederei più ragio- nevol cosa chiamarli perni dell'incastratu- ra , i quali uniscono il freno alle guardie.

Frontal. Frontale.

Fi.EURON DI FRONTAL. Scudicciuolo.

Fol'Et des rènes. Scuriada delle redini. Non si usa né fra'nostri cavalieri nè fra'con- duttori.

Gargoltlle. Estremità della guardia.

11

Digitized by Google