Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/93

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

CAN

— 89 —

CAP

Sta invecedcl listello de’cannoni di bronzo.

Gorge de la volée. Guscio, gola della co- lala.

Listai, dk i.a piate-bande de volée. Li- stello della fascia di folata , comechè noi riferiamo alla (ine del rinforzo queste mo- danature.

Plate-bande de volée. Fascia della rotala.

Piate-rande du milieu du renpobt. Fascia del rinforzo. La quale sta nel mezzo.

Listel Sl'PÉRIEER de l' astragale. Listello superiore deK astragalo.

Astragale. Astragallo, astragalo. È posto in mezzo a’ due listelli.

Listel inférielr de l’astragale. Listello inferiore.

Pur nondimeno il nostro cannone da 33

lia due rinforzi anzi che uno.

CANONS ANCIENS. Cannoni antichi. 1 quali toglievano questi nomi :

Basilic. Basilisco. Era del calibro di 18 lib- bre , lungo venti piedi.

Dragon. Dragone. Di 40 libbre.

Dragon-volant. Passavolante. Di 32 libbre.

Sbrpentin. Serpentino , serpentina. Di 24 libbre. Il Grassi dà questo nomo al Dra- gon-volant.

Coulevrine. Colubrina. Da 20 libbre.

Passe.mlr. Caccia cornacchie. Da 16.

Asme. Aspide , aspido. Da 12.

Demi-coi levrine. Mezza colubrina. Da 10.

Passandeau. Pernice. Da 8.

Pelican. Pellicano. Da 6.

Qisart de canon. Quarto cannone , quarto di cannone. Era l’ultimo fra- cannoni di batterìa.

Sacre. Sagro, sagra. Cannone da campo sic- come l'aspide.

Sacret. Sagretto. Da 4.

Faecon. Falcone. Da 3. Ai tempi di Monte- euccoli chiamavasi Ottaro. Era I' ultimo della specie dette colubrine.

Faiconneau. Falconetto. Da 2.

Hibadoqiin. Rihadoccliino. Da 1 e mezzo.

Èmerillon. Smeriglio. Va un quarto.

SaRbacank , Sarbatanb. Cerbottana. Arti- glieria lunga c piccola siccome la spin- garda.

Espingard , Epingard. Spingarda. Da una libbra solamente.

Espingole. Spingardetta.

CANONNADE s.f. Cannonamento. È un neo- logismo . ma quasi necessario.

CANONNER v. a. Cannonare. Voce usata da alcuni secentisti.

Vivement. Cannontggiare. Frequenta- tivo di cannonare. Il Caro ha pure usato scanimnezzart.

CANONMElt s. m. Cannoniere , artigliere. Propriamente colui che aggiusta il pezzo, V'Atala Diz. Mil.

il quale , secondo U vocabolo delle ordi- nanze , dicesi capo di sinistra.

Conductecr. Cannoniere conducente ,

conduttore.Noi gli abbiamo introdotti nella sola artiglieria a cavallo. Ma i conduttori dell’ artiglieria a piedi sono ancora sol- dati del Treno.

D'état. Cannoniera dello Stato. Corri- spondono a' nostri artiglieri littorali.

Servant. Cannoniere inserciente. Per

distinguerlo dal conduttore.

CANONN1ÉRE s. f. Cannoniera. Tenda pei soldati.

CANNONIÈRE s. f. Cannoniera. È una bar- ca che porta un cannone.

CANONS JOUMEAUX. Cannoni gemini, ge- melli. Antiche artiglierie.

CANOT s. m. Canotto, secondo lo Strafico. Ma noi lo chiamiamo lancia. La quale va a remi ed a vele.

CANTINE s. f. Baracca. Luogo dove si fa bottega pe' soldati.

CANTINIER s. ra. Baracchiere. Chi tiene baracca negli eserciti , per vender vino , acquavite e cose simigliane.

CANTONNEMENT s. m. Alloggiamento , quartiere. Luogo dove l’esercito è fermo in campagna. Fra le soldatesche suol dirsi accantonamento.

CANTONNER v. a. Acquartierare, aquartie- rare. Entrar ne’quartieri , pigliar quar- tiere. Il nostro maresciallo De Saugot vor- rebbe introdurre la parola accantonare usa- ta in Araldica ed in Architettura; perocché Yacquartierare è Prendre quartibr.

CAP s. m. Capo. Vocabolo di marineria. E domandasi al timoniere: doo'i il capot per saper la direzione del cammino.

D'escoiade s. m. Capo squadra, con- trammiraglio. Comandante alquante navi.

Db more. Cavezza di moro. Mantello

del cavallo. V. Poil.

De hoijton. Bigotta. Legno a forma

di sferoide con tre fori in mezzo e scana- latura all'Intorno, per attesa re le estremità dello sartie e degli stragli.

CAPARACON s. m. Covertina , copertina. Copre il dosso degli animali da sella. V. Houssb.

CAPE s. f. Cappa. Mettesi alla cappa un le- gno orientando le vele e situando il timone, in guisa elle poco vada innanzi, e non ab- bia cho slanci di movimento.

CAPE s. f. Cappa. Mantello corto onde si vestivano gli uomini d'arme d’Italia nel secolo XVI.

CAPELAGE s. m. Incappellaggio e noi con miglior desinenza incappellatura. Lo spa- zio delle sartie o altri cavi nel punto ove sostengono gli alberi.

12

Digitized by Oooglc