Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/95

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

CAR

— 91

CAR

CARET s. in. Filo da corde. Se ne fanno I

nomboli ( TORO MS ).

CARGAISON s. f. Carico di un legno.

CARGUES. Imbrogli. Nome generico di tutti i «creici colanti o correnti, togliendo par- ticolari denominazioni dalle parti o dalle vele cui sono applicate.

CARGUES BOULINES. Rovesci secondo lo Strafico , ma fra noi serra pennoni.

CARGUES FONDS. Remezzi, cioè mezzi fra noi.

CARGUES POINT. Cagne : fra noi contra- ecotte.

CARIE s. f. Caria. Difetto del legname pro- veniente da radici malsane. V. Defalt des BOIS.

CARLET s. m. Quadrello, ago da basti. Ago crinato o da sacco.

CARNAGE s. m. Strage, uccisione, macello, taglia, tagliamento, tagliata, carne, ed an- che carnaggio , che è voce antica.

C ARON ADE s. f. Caronata. Ha tal nome dalla fonderia, ove fu inventata , appresso Glascovia.

CAHQUOIS s. m. Carcassa , turcasso , fare- tra. Portavasi a tracolla da dritta a sinistra per tenervi le frecce.

CARRÉ s. m. Quadrato, quadro. Ordinanza di soldati.

D'Egypte. Quadrato lungo, ovvero qua- drato d'Egitto; perocché qui più che altro- ve l’andò usando Napoleone. Noi diciamo e più propriamente Doppia colonna.

De chie.n.Quadrato del cane. V.Chien.

Long V. Carré d' Euyptb.

CARREAU s. m. Piazza. Luogo dove si com- batte. V. Place , Terrai*.

CARREAU s. m. Quadrellone, quadrone. Li- ma grossa quadrata con cui si sgrossano i lavori di ferro a caldo. Appartiensi alla specie di limo in paglia.

CARREAU B. m. Quadrello. È una specie di arme poco diversa dal verrette. V. Ab-

MES OFFENSIVE^.

CARRELER LES SABOTS. Scannelare i tac- chi , por attaccarvi il sacchetto.

CARRELET s. m. Quadrello, ago da basii. V. Charlet.

CARRELET s. m. Scannellatoio. Macchina por scannellare i tacchi.

CARRELET s. m. Lima quadretta, quadriin- goiare. Fra' nostri artetici : quadrello.

CARRELET s. m. Verduco. Spada stretta che taglia da quattro lati. V. Armes Of-

FENSIVES.

CARRELETTE, CARERI.ET s. f. Carlotta, Specie di lime in carte. V. Lime.

CARRIÈRE s. f. Cava, petriera.

— MilitaIrb Vita, stadio militare : troppo franccscamento carriera.

CARRIÈRE s.f. Aringo, dall'antico longobardo n'ngo. Spazio dove si correva giostrando.

CARRILLÒN s. m. Quadretto. Ferro in ver- ghe . minore del quadro.

CORROUSEL s. m. Conoscilo. Magnifica festa militare do'tempi di mezzo; e poiché vi correvan precipuamente carri, pare mi- gliore questa che l'ortografia Carosello , e Carosello. ,

CARTAHEU s. m. Draglia. Specio di cavo di marineria incocciato ad un punto alto per sollevar pesi.

CARTE BLANCHE s. f. Carta bianca. È po- destà data dal principe ad un suo generale, siccome l'.4lter Ego.

CARTEL s. m. Cartello. Lettera di sfida.

CARTELAGE s. m. Ferro spaccato. È quello deputato a fabbricare i fomimenli dolle ar- mi da fuoco.

CARTE MILITAIRE s. f. Carta militare. Vi son figurati i varii accidenti del terreno che dee battere l'esercito, o in cui dee cam- peggiare. L'uso n'era già noto a’Homani, i quali l'appellavano itinerarium pictum.

CARTON s. m. Cartone. Serve pe' fuochi di artifizio, componendolo di due o tre fogli.

CARTOUCHE A' BALLES. Tubo, astuccio, scatola con metraglia o da melraglia.

Defusées.Canna,guscio darazzi.Vorte

tubo di carta o cartone per caricarlo.

A’ boulets. Cartoccio , scartoccio. In

Torino burattane. Parmi necessario ag- giungervi a palla, siccome fanno i France- si , non solo per distinguerlo dal cartol- chk a' balle ; ma dalla gabgolsse , cioè dal cartoccio senza palla , siccome son quelli de' grossi pezzi.

D*infanterie. Cartuccia, cartatuccia.

Si conservano o in casso o in barili.

CAS RÉDH1HITOIRES s. m. Casi di evizio- ne , secondo il nostro Codice. Ne' quali il creditore può agire contro il debitore. Nel- 1' atto di comprar cavalli soli necessarie tutte maniere di garanzie. Cosiffatti casi riconduconsi a questi ;

Boiteries de meli mal. Zoppicamento cro- nico.

Cbarbon , Anthrax s. m. Antrace, carbon- chio. Infiammazione cancrenosa.

Cornage s. m. Strettezza dorgano. Rumore particolare cagionato da molestia nella re- spirazione.

Coubbatl'RE s. f. Asfissia. Perdita di forze , tosse secca e breve.

Épilepsie s. f. Epilessia.

Farci* s. m. Verme e certi nostri veterinari lo chiamano farcino : non parmi giusto il vocabolo dalo da alcuni di scabbia. Specie di ulceri le quali vauno per lo più lungo le vene.

ioogle