Pagina:D'Azeglio - Ettore Fieramosca o la disfida di Barletta, 1856.djvu/314

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

conclusione. 311

manto di Quadrato avendo preso le armi contra la nazione italiana per i Francesi, non solo con essi divise l’onta di rimaner vinto dagl’Italiani, ma restato morto sul campo si giudicò allora da ognuno meritamente aver portata la pena della sua stoltezza, giacchè per nazion forestiera avea voluto combatter contra l’onor della patria.»

Ci sia permesso aggiungere che ora, per quanto si cercasse, non si troverebbe più fra noi verun imitatore di questo sciagurato.


FINE