Pagina:Decreto approvante modificazioni alla concessione per la strada di ferro da Napoli a Nocera (e relative modifiche).djvu/1

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

COLLEZIONE DELLE LEGGI

E DE' DECRETI REALI

DEL REGNO DELLE DUE SICILIE.

Anno 1838.

n. 173.



(n..° 4460.)Decreto approvante le modificazioni a’ primitivi capitoli di concessione per la strada di ferro da Napoli a Nocera con un ramo per Castellammare, da costruirsi dal Signor Armando Giuseppe Bayard de la Vingtrie.

Napoli, 3 Febbrajo 1838.


FERDINANDO II. PER LA GRAZIA DI DIO RE DEL REGNO DELLE DUE SICILIE, DI GERUSALEMME ec. DUCA DI PARMA, PIACENZA, CASTRO ec. ec. GRAN PRINCIPE EREDITARIO DI TOSCANA ec. ec. ec.

Veduti il real decreto de’ 19 di giugno 1836 e gli annessi capitoli di concessione fatta al Signor Armando Giuseppe Bayard de la Vingtrie per costruire una strada di ferro da Napoli a Nocera e Castellammare, del pari che il foglio di modificazioni unite parimente allo stesso real decreto;

Sulla proposizione del nostro Ministro Segretario di Stato degli affari interni;

Udito il nostro Consiglio ordinario di Stato;

Abbiamo risoluto di decretare, e decretiamo quanto segue.

Art. 1. Approviamo i patti contenuti ne’ sei articoli di modificazioni a’ primitivi capitoli di concessione per la strada di ferro da Napoli a Nocera con