Pagina:Deledda - Chiaroscuro.djvu/319

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

l'ultima 313


ve balzar fuori dall’incendio: si guardò attorno spaurita gridando, poi si mise a correre verso la pianura, mentre la vecchia, immobile fra il rombo del vento e della fiamma, vedeva le pietre della casupola cader giù come grosse brage.