Pagina:Deledda - Il nonno, 1908.djvu/108

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
106 grazia deledda


scalzo, coi capelli lunghi ricadenti attorno al volto pallido, poteva sembrare il San Giovanni Battista di cui ella invocava l’apparizione. Ma San Giovanni Battista non avrebbe saltato così.

Ella si mise a gridare. Juanne l’afferrò e provò a dirle qualche parola, ma anche lei, come il cane, non volle tacere. Fortunatamente le grida di lei si confondevano col baccano generale; e a un tratto, sebbene Juanne non parlasse più, cessarono. Egli s’era ricordato dell consiglio del vecchio.

Quando lo spiazzo rimase deserto e i fuochi si spensero, egli usci dalla porta della casa di ziu Sotgiu. Aveva la corda attorno al braccio.

Appena fu nello spiazzo guardò instintivamente verso la panchina, con uno sguardo trionfante.

Ma a quell’ora, naturalmente, i due vecchioni non c’erano.