Pagina:Deledda - La via del male, 1906.djvu/128

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
126 la via del male

sciò fra le stoppie, salì le chine, cauta come una lucertola, nascondendosi ogni tanto fra le macchie, e vide, non vista, che Pietro e Maria, dietro il muro della capanna, si baciavano perdutamente, obliosi d’ogni prudenza. Pareva che i due giovani si fossero rifugiati là solo per l’ombra. E soli nel cerchio del paesaggio fiammeggiante, essi coglievano i baci, l’uno sulle labbra dell’altra, al cospetto del cielo e della terra, come i mietitori coglievano le spighe mature.