Pagina:Deledda - La via del male, 1906.djvu/331

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

la via del male 329


E quando anche egli avesse parlato, ella non l’avrebbe certo accusato al giudice. Come nessun medico poteva guarire il loro male, nessun giudice poteva condannarli ad una pena maggiore di quella a cui erano condannati.

Ella ricordava appunto di aver veduto, una volta, una fila di condannati diretti ad una colonia penale. Procedevano a due a due, incatenati assieme. Ella e Pietro erano simili a quei disgraziati; legati da una stessa catena, diretti allo stesso luogo di castigo.

Da anni ed anni essi procedevano assieme per una via grigia, vigilata dal fantasma del male: ed erano giunti ad un crocicchio, ora, intorno al quale s’aprivano altre strade, tutte eguali, tortuose e buie.

Tanto valeva prendere l’una o l’altra di quelle vie: tutte conducevano allo stesso luogo di espiazione.



Fine.