Pagina:Delle strade ferrate e della loro futura influenza in Europa.djvu/121

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

107

Gli uomini moltiplicandosi e soccorrendosi vicendevolmente a perfezionare le arti, son giunti a segno di soddisfare con estrema facilità i loro bisogni fisici; convien dunque per continuar nella fatica, ch’essi immaginino e si creino bisogni di altre specie. Senza questi bisogni essi resterebbero in ozio, che bentosto li corromperebbe e distruggerebbe i principi della società1.

Questo istinto adunque è il germe fecondo e la tendenza irresistibile verso il miglioramento sociale, che crea ogni giorno, in ogni classe d’uomini, in ogni natura di cose nuovi oggetti di utilità, di comodo e di piacere, per cui anche gli avversi alle novità sono costretti correre di galoppo dove vorrebbero appena camminare a passo di tartaruga; ma ogni freno è inutile: quando è dato l’e-

  1. Briganti, Esame economico.