Pagina:Delle strade ferrate e della loro futura influenza in Europa.djvu/75

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

61

libertà con cui e per cui soltanto può spingere in alto i suoi voli, e conosceranno altresì i governi il bisogno di variare le leggi economiche, conformandole allo spirito dei tempi ed agl’interessi comuni. Allora scompariranno le linee doganali, perchè incompatibili col nuovo rapidissimo moto del commercio; diverrà necessaria una monetazione unica convenzionale, onde agevolare i negozj, e difenderli dagli inganni; i pesi e le misure dovranno essere ovunque uguali, onde ognun, che traffica, possa su calcoli esatti determinare le speculazioni, e calcolare i lucri che può da esse sperare. Le leggi commerciali, che hanno sì grande influenza sull’attività e prosperità del commercio, e sì grande impero esercitano sulle transazioni dei popoli, dovranno divenire uniformi, e sì lo potranno, perciocchè le