Pagina:Esilio - Ada Negri, 1914.djvu/93

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

MEDITAZIONE


Considera che nuova è la tua via,
o magnifica anima vagabonda.
La nave che si stacca dalla sponda
4più libera non è che tu non sia.


Considera che basta un pane, e un poco
di sale, e un sorso d’acqua al tuo bisogno.
Mangia la rossa carne del tuo sogno,
8bevi del tuo pensiero il vin di fuoco.