Pagina:Esiodo - Poemi, 1873.djvu/259

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Esiodo.
Omero, germe di Meleto, a cui
L’alto intelletto d’un Iddio fu dato,
Dimmi in prima, che più giovi agli umani.
Omero.
Non aver scettro per gli umani è il meglio,
O avuto appena, traboccare all’Orco,
Esiodo.
Dimmi, ti prego ancor, divino Omero,
Qual credi tu del cor piacer più vivo?
Omero.
Se in braccio a viva gioia è un popol tutto,1