Pagina:Ferrero - Diario di un privilegiato, Chiantore, 1946.djvu/175

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

diario

camente ai sensali di offrirle nelle quarte pagine dei giornali. Non si può condannare uno per un’azione che era permessa quando fu fatta». L’idea della retroattività delle leggi è troppo assurda perchè un’ingenua popolana possa credere una simile ingiunzione possibile.

Mamma ha deciso di vendere la casa. Impossibile di togliere l’amministrazione a Teresa, impossibile di far capire a una popolana che ha un’idea troppo giusta della giustizia che il governo può proteggere i testimoni falsi e condannare gli onesti; può fare delle leggi ingiuste e imporre di rispettarle anche retroattivamente e che i signori devono piegarsi a queste ingiunzioni.


10 Settembre.

Viene un Commissario prefettizio. Ci porta una assicurata della «Dépèche» aperta, con nome, cognome e verbale dei testimoni che avevano presenziato all’atto di apertura dell’assicurata. Papà prote-


155