Pagina:Flora dei giardini pubblici e viali di Spezia.djvu/9

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

9


tice od arboscello che trovasi, benchè raramente, nei luoghi aridi e dirupati, nei colli e nei monti dell’Italia sup. e centrale.

8. B. balearica, Lam. Volg. Bossolo gentile. Arboscello colle foglie assai più grandi di quelle del precedente, con picciuolo glabro. Trovasi spontaneo alle Baleari e nei monti di Barbusi in Sardegna.

VI.

Famiglia delle Ilicacee.


9. Ilex Aquifolium, Linn. Volg. Agrifoglio. Trovasi nei boschi specialmente della regione montana, nella Penisola e nelle grandi isole. È un arboscello sempre verde, elegante che trae il suo nome generico dal celtico ec., punta, per le sue foglie spinose. Nella stagione invernale questa bella specie, si carica di numerosi frutti di un bel rosso vivo che molto s’avvicina al corallo. Per questo è una delle piante più interessanti per l’ornamento dei giardini.

9. Ilex Aquifolium fol. varieg. Volg. Agrifoglio, a foglie variegate. È una bella varietà della specie precedente.

VII.

Famiglia delle Caprifogliacee.


io. Viburnum Tinus, Linn. Volg. Lauro-tino, Lentaggine1 Spontaneo nei boschi della regione marittima

  1. È chiamato anche Lauro selvatico.