Pagina:Frezzi, Federico – Il quadriregio, 1914 – BEIC 1824857.djvu/373

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

capitolo xviii 367

     il papa, ch’esti beni ha ’n sua balía,
170del ben universal della sua greggia
ne può far parte a lor e cortesia.
     Ed ogni capo, ch’alcun corpo reggia,
del merito de’ membri, ch’e’ governa,
ne può far parte, pur che altri el chieggia,
     175in quanto sia accetto, in vita eterna.—