Pagina:Giulia Turco Turcati Lazzari - Il piccolo focolare, 1921.djvu/206

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

CAPITOLO DECIMOSETTIMO



I PRINCIPALI UTENSILI CHE OCCORRONO IN UNA PICCOLA CUCINA.


Due paioli di rame di diversa dimensione.||
Due marmitte di terra o di ferro smaltato di diversa dimensione.||
Due cazzarole di rame stagnato di diversa dimensione.||
Una tegghia di rame stagnato di diversa dimensione||
Un tegame di rame stagnato o di terra.||
Un tegamino di rame stagnato o di terra.||
Due padelle d’ottone di diversa dimensione.||
Una larga padella di ferro per arrostire.||
Una piccola padella di ferro per friggere.||
Una padella di ferro forata per cuocervi le castagne.||
Una bastardella di rame stagnato.||
Due o tre coperchi di latta o di rame.||
Due o tre piatti di ferro smaltato resistenti al fuoco.||
Una tortiera a cerniera.||
Una forma per budini.||
Un girarrosto.||
Uno spiedo per lo stesso.||
Un fattorino per lo stesso.||
Una leccarda per lo stesso.||
Una gratella.||
Un treppiede.||
Un mortaio.||
Un pestello.||
Una grattuggia a 4 facce.||
Uno staccio di ferro zincato.||
Un colabrodo di ferro zincato o di latta.||
Un colino di latta.||
Un imbuto di ferro smaltato.||
Uno scotitoio di filo di ferro per l’insalata.||