Pagina:Giulia Turco Turcati Lazzari - Il piccolo focolare, 1921.djvu/70

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

- 60 -


19. Salsa calda d’aringhe. - Fate soffriggere due cipollette nel burro, unitevi la midolla di due pani bagnata con aceto e passata allo staccio insieme ad un’aringa salata che avrete bene pulita e lasciata in molle alcune ore nell’acqua. Diluite il composto con acqua, rimettetelo al fuoco e riscaldatelo senza farlo bollire, aggiungendovi il sugo di un limone. Per la polenta.

20 Salsa d’ova. — Mettete in una padellina un ovo intero, un cucchiaio e mezzo d’olio, un cucchiaio e mezzo d’acqua, un cucchiaio d’aceto, collocate la padellina entro una cazzarola d’acqua bollente e frullate il composto col batticchiare a bagno maria finchè si fa denso e schiumoso. Unitevi allora un po’ di sugo di limone e il sale e continuatelo a sbattere a freddo versandovi ancora qualche cucchiaio d’olio a goccia a goccia. Per piatti freddi.

Oppure. Dimenate in una scodellala 2-3 rossi d’ovo cotti sodi, salateli e versatevi l’olio a goccia a goccia, alternandoli con un po’ di sugo di limone finchè la salsa si fa densa.


Bisogna comprare perfino il sole.


21. Salsa fredda d’aringhe. — Scegliete un paio di quelle aringhe salate che hanno il così detto latte, servitevi dei pesci per l’uso che meglio v’aggrada, levate il sale soverchio al latte lasciandolo alcune ore in molle nell’acqua, pestatelo quindi nel mortaio con due cipollette, una fesina d’aglio, un po’ di prezzemolo e di pepe. Diluite con olio e aceto. Questa salsa si farà ancor migliore se vi unirete un paio di rossi d’ova cotte sode, pestandoli col rimanente. Per le carni fredde o per le patate lesse.

22. Salsa dolce d’arancio. — Fate bollire 150 gr. di zucchero con un bicchiere d’acqua, pulendo gli orli della padella. Versate questo sciroppo mentr’è ancora liquido e bianco in una scodella, unitevi 3-6 cucchiai di rum e il sugo di due piccoli aranci. Al sugo d’arancio potete sostituire anche quello di limone. Questa salsa serve per fritti dolci e altri piatti collo zucchero.

23. Salsa dolce di sciroppo di frutta. — Fate bollire una quantità sufficiente di sciroppo di amarene, di lamponi, di ribes ecc. e prima di servirvene unitevi qualche cucchiaio di maraschino o di rosolio.