Pagina:Giulia Turco Turcati Lazzari - Il piccolo focolare, 1921.djvu/79

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 69 —

mettetele nel latte. Trascorsa mezz’ora o più, se v’aggrada (il latte sempre rammollisce il fegato), involgete le fette nella farina bianca, poi nell’ovo sbattuto e nel pangrattato finissimo e friggetele nuotanti nell’olio bollente salandole appena cotte.

24. Fegato di vitello rosolato nel burro. — Preparate il fegato come nella precedente ricetta, tenendo invece le fette molto sottili e bagnandole più o meno nel latte. Asciugatele, involgetele nella farina o nel pangrattato e fatele cuocere in fretta nel burro che avrete fatto fumare. Salatele prima di portarle in tavola. Per 500 gr. di fegato vi occorreranno 60-70 gr. di burro.


Casa mia, casa mia, per piccina che tu sia tu mi sembri una badia.


25. Fegato di vitello all’ungherese. — Fate sciogliere e riscaldare un bel pezzetto di burro, rosolatevi un paio di cipollette trite, aggiungetevi un pizzico di paprica (peperone rosso pesto) o un pezzettino come due centesimi di peperone rosso, unitevi le fette di fegato preparate come nella ricetta N.° 23 e lasciatevele soffriggere mettendovi alla fine il pepe e il sale. Versatevi da ultimo anche un po’ di salsa di pomodoro e, se v’aggrada, alcune patate lesse tagliate a spicchi.

26. Fegato di vitello alla gratella. — Tagliate il fegato a fette piuttosto grosse, disponetele in un piatto grande e spargetevi sopra il seguente composto; 2-3 cipolle pestate fine, un mazzetto d’erbe odorose trite (salvia, basilico, maggiorana ecc. ecc., anche prezzemolo se vi conviene), pepe e una presina di garofani, 3-4 cucchiai d’olio secondo l’occorrenza. Lasciate giacere le fette 2-3 ore in questa miscela che si chiama marinata, voltandole di quando in quando. Procuratevi tanti pezzetti di carta bianca quante sono le fette di fegato, involgetevi la carne dopo averle unte leggermente con un po’ d’olio, collocate gl’involtini sulla gratella e lasciatevi cuocere il fegato adagio, salandolo alla fine e spruzzandovi un po’ di limone.

27. Fegato di vitello al forno. — Lardellate 500 gr. di fegato di vitello con filettini di lardo (se non avete l’ago apposito vi servirete d’un coltellino), mettetelo in un tegame con un pezzetto di burro crudo della grandezza di mezz’uovo, e postolo nel