Pagina:Gli antichi statuti municipali di Montevarchi.djvu/17

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

dovevano pubblicarsi i bandi del comune, sebbene quel punto del manoscritto sia danneggiato oltre ogni dire, pure i nomi delle quattro strade nelle quali dovevano esser pubblicati i bandi municipali si possono leggere distintamente e sono: via di S. Antonio, via di S. Lorenzo, via davanti e via di Cennano (in strata sancti Antoni, in strata sancti Laurentii, in strata anteriori, in strata Cennani).

Queste strade in tempi assai vicini hanno in parte mutato nome; ma oltre i vecchi vivono molti che non hanno ancora i capelli bianchi e che si debbono come me rammentare abbastanza bene di quando le dette strade si chiamavano tutte coi nomi registrati nello statuto del 1376.

Ora io dico, che se 523 anni indietro la terra di Montevarchi aveva le sue quattro strade che ha anche attualmente (e di questo non può dubitarsi), non sarà audacia l’argomentare che anche l’estensione del fabbricato non dovesse essere molto inferiore all’attuale, astrazion fatta, ben s’ intende, dalle costruzioni che si trovano fuori delle vecchie quattro porte Mercatale, fiorentina, del Mulino e del Gamba l’ ultima delle quali è la sola che rimanga ed è precisamente la volta sotto l’ attuale agenzia delle imposte dirette.

Fino da tempi remotissimi la terra di Montevarchi era divisa in parte di sopra (septa de supra) che era dalla piazza verso la porta a Mercatale e parte di sotto (septa de