Pagina:Gli sposi promessi II.djvu/149

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

capitolo viii - la signora tuttavia. 299

campanello, al suono del quale 1 ecco venire un occhio ad una picciola grata della porta, e spiare chi 2 sia arrivato, si alza un saliscendo, si apre mezza la porta, e 3 al luogo dell’apertura un lungo, vecchio, e magro frate portinajo con la barba bianca sul petto che dice:

«Chi cercate buona donna?»

«Il Padre Cristoforo.»

«Non c’è.»

4 «Starà molto a tornare ?»

«Mah!»

«Dov’è andato ?»

«A Palermo.»

«A ... ?»

« A Palermo, » ripetè 5 posatamente il frate portinaio.

«Dov’è questo luogo?» domandò di nuovo Agnese.

«Eh! hee!» rispose 6 il portinajo, stendendo il braccio e la mano destra, e trinciando l’aria verticalmente per significare una lunga distanza.

«Oh diavolo!» sciamò Agnese. 7

«Ohibò, buona donna,» 8 disse pacatamente il frate: «che c’entra colui? non chiamatelo qui fra di noi, che poniamo ogni cura per tenerlo lontano.»

«Ha ragione, Padre; ma io sto fresca.»

«Bisogna aver pazienza, » rispose il frate ritirandosi, per 9 richiudere la porta.

«Ma,» disse Agnese in fretta, ritenendolo, «che cosa è andato a fare in 10 quel paese?»

«A predicare,» rispose il 11 cappuccino.

12 «Ma perché è andato via cosi all’improvviso senza dirmi niente?»

13«Gli è venuta l’obbidienza dal padre provinciale.»

«E perché l’hanno mandato lui che aveva da far qui, e non un altro?»

  1. [eccoti un frate portinajo che messo l'occhio [alla] ad una piccola grata per vedere chi fosse, [aperse] alza il saliscendo, apre mezza la porta] eccoti venire un occhio
  2. arrivi
  3. [l'apertura si trova occupata da un] il luogo dell’apertura si trova occu
  4. Dov è andato
  5. se
  6. ancora
  7. Non nominate colui, buona donna [rispose] disse con gravità pacata il frate, non chiamatelo qui fra di noi, che [facciamo di tutto] poniamo ogni cura per
  8. rispose
  9. chiu
  10. quest
  11. portin
  12. Ma se mi aveva promesso di [farmi] dirmi
  13. Ha ricevuta