Pagina:Gli sposi promessi II.djvu/3

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Gli sposi promessi - Tomo I - Fermo.png




Cap. I.

Digressione: La Signora.* 1




Avendo posto in fronte a questo scritto il titolo di storia, e fatto creder cosí al lettore ch’egli troverebbe una serie continua di fatti, mi trovo in obbligo di avvertirlo qui, che la narrazione sarà sospesa alquanto da una discussione sopra principj;1 discussione la quale occuperà2 probabilmente un buon terzo di questo capitolo. Il lettore che lo sa potrà3 saltare alcune pagine per riprendere il filo della storia:4 e per me lo consiglio di far cosí: giacché le parole5 che mi sento sulla punta della penna6 sono tali da annojarlo, o anche da fargli venir la muffa al naso.

La discussione viene all’occasione della7 osservazione seguente che mi fa un personaggio ideale.

— I protagonisti di questa storia, dic’egli, sono due innamorati, promessi al punto di sposarsi, e quindi separati violentemente dalle circostanze condotte da una vo-

  1. Cancellato. [Cap.] Digressione, Cap. IX.
  1. A quel che mi dice il cuore la discussione terrà a un dipresso la metà di questo capitolo: con questa notizia il lettore potrà aggevolmente [salta] saltare a riprendere il filo della storia:
  2. tutto il resto del capitolo.
  3. [saltarlo tutto intiero] saltare o riprendere
  4. e per me lo consiglio di far cosí, giacché probabilmente [il ragionamento] i ragionamenti che siam per fare, [gli] lo annojeranno, o gli faranno anche venir la muffa al naso. Ma quand’anche [stanco fosse per ascoltare ciò] vi sia o non vi sia alcuno che ascolti ciò ch’io son per dire, non posso a meno di rispondere ad un personaggio ideale il quale mi fa una interrogazione che d
  5. lo annojeranno o gli faranno anche
  6. Variante ragioni
  7. domanda