Pagina:Gli sposi promessi III.djvu/167

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


CAPITOLO VII - TOMO Ul. 533 < Vi sono obbligato,» rispose Fermo: «e vi fermerete a bere un tratto con me. » Il resto della via fu speso in rifiuti cerimoniosi dello sconosciuto,1 ai quali Fermo replicava con istanz'e sempre più forti; tanto che2 entrarono insieme in una piccola oste¬ ria ; e, attraversato un cortiletto, Io sconosciuto, come sperto del luogo, s’accostò ad una porta e, alzato il .saliscendo, aperse;3 e, introdotto Fermo, entrò con lui' nella cucina. Due o Ire lucerne, appese ad altrettanti staggi appiccati ai correnti della soffitta, illuminavano la stanza, nella quale erano sparse cinque o sei tavole: * su alcune si mangiava, si giocava su alcune altre, e si gridava da per tutto; e si vedevano correre danari, i quali, se avessero potuto par¬ lare, avrebbero detto probabilmente: — questa mattina noi eravamo nella ciotola d’un fornajo. — Sotto la cappa del camino stava seduto l’oste,0 il quale7 stava ad udire, non parlava che quando era chiamato,8 sentiva tutti i discorsi, delle cose del giorno, e se pure veniva stimolato a dire il suo parere, rispondeva per lo più: «non so niente: io faccio il mio mestiere.» Quando egli senti muovere il sali¬ scendo, guatò5 a chi entrava, riconobbe tosto la guida, e fissò gli occhi scrutatori in faccia del guidato.10 «Vi conduco un bravo avventore,» disse la guida: «trattatelo bene.» «È mio impegno» disse l’oste: «che cosa comandano questi signori?» Fatta *' questa solita interrogazione, egli esaminò ben bene 1S il vólto 13 e la persona di Fermo, dicendo fra sé: — tu vieni con un cacciatore: o cane o lepre sarai; ma non sono14 l’oste della luna piena, se non ti conosco alla prima parola che dirai. — 16« Avete del vino sincero,1S sano, fatto in coscienza?» disse Fermo. 17«Quanto a questo,» rispose l’oste: « potete star sicuro, non ne iS ho mai tenóto altro: ne ho del più e del meno i e in _ ; entrarono — 3 fatto entrare — ‘ occupate da gente che mangiava, e giuocav — 5 avuto — 6 il qu — 7 con — “ se — > alla porta - 10 Vi conduc — 11 la — 12 Fermo nel - 13 di Ferino, _ h io - 1:’ Portate prima da bere e poi da mangiare ... Cosi un po’ di stufato, disse Fermo: e vino sincero. — 10 disse Fermo — 17 Ah — 18 tengo altro 534