Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1907, I.djvu/488

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Brighella. Non occorre altro, se semo intesi. Fortuna, aiuteme; questo l’è un colombin (a) sotto banca (l). (parte)

SCENA II.

Rosaura, poi Diana.

Diana. Ah Rosaura! mi sento morire.

Rosaura. Su via, finite una volta di piangere. Queste vostre lagrime fanno torto alla vostra prudenza ed alla mia sagacità. Credete ch’io non sia capace di consolarvi? Ve l’ ho promesso, e lo manterrò.

Diana. Chi ama teme, e chi vive sotto la soggezione d’un padre severo, ha poca occasion di sperare.

Rosaura. Se foste sotto la vigilanza di cento padri, vi torno a pro- mettere che il signor Momolo sarà vostro sposo.

Diana. Cara Rosaura! (2) tu mi torni da morte a vita, di te mi fido, a te mi raccomando.

Rosaura. Tutti (3) gli animali si servono di quelle arme che la natura ha loro somministrate per difendersi da’ nemici; per esempio: il bue si vai delle corna, il cavallo de’ piedi, il cane dei denti, il gatto delle ugne, 1’istrice delle spine, gli uccelli del rostro e la pulce dell’agilità ne’ suoi moti. L’uomo si serve dell’au- torità che si è usurpata sopra di noi, e noi (4) della finzione ch’ è la dote più bella del nostro sesso, in cui consiste la maggior forza che vaglia a ribattere la soperchieria degli uomini. Con questa si persuade la gioventù, e si delude la vecchiaia: con questa si acquistano gli amanti (5), si assicura la propria sorte, e si schernisce la crudeltà de’ parenti. (a) Colombin sotto banca: Piccion grosso (6). (I) La fine di questa scena e il principio della seguente, com’è nelle edd. Bettin. e Paper., vedi neW’AppenJice. (2) Bettin. e Paper, aggiungono: Oh mia amorosissima serva, anzifedel compagna e consolatrice di questo povero cuore; tu mi torni ecc. (3) Betbn. e Paper.: Ora sentite: tutti ecc. (4) Bettin. e Paper.: e noi dobbiamo servirci della finzione, ecc. (5) Bet- tin. e Paper.: e s’ingannano i padri: con questa finalmente si assicura ecc. (6) «Quelli che il Pollaiuolo tien per lo più sotto la banca e non esposti in vendita, per darli a qualche Avventore distinto, e farseli pagare di più: » Boerio, Dizionario citato.