Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1912, XV.djvu/427

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

LA DONNA DI GOVERNO 419


ATTO QUARTO.
SCENA PRIMA.
Camera di Valentina.
Baldissera e Felicita.

Felicita. No certo, s’io tacessi, sciocchissima sarei.

Come! di cento scudi darmene solo sei?
Baldissera. Vi par poco sei scudi? li avete meritati?
Certo con gran fatica li avete guadagnati!
Felicita. A voi per dir il vero costano gran sudori!
Se non mi date il resto, vi saran dei gridori.
Baldissera. Se più vi do un quattrino, poss’essere ammazzato.
E mi dispiace ancora di quelli che vi ho dato.
Felicita. Ecco, se li volete.
Baldissera.  Dateli pur.
Felicita.  Briccone!