Pagina:Graf - Le Rime dalla Selva, 1906.djvu/221

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Il giornale 213




IL GIORNALE.


 
Anche quassù, così lungi
     Dall’urbe che mi coarta,
     Provvido foglio di carta,
     4Anche quassù mi raggiungi?

Le care nuove del mondo,
     Qua, fuor del mondo, mi rechi,
     E il puro anelito e gli echi
     8Del suo tumulto giocondo?

La selva mormora al vento:
     Sognando, un uom si riposa:
     O esempio di bella prosa,
     12Tu giungi in un buon momento.