Pagina:Graf - Le Rime dalla Selva, 1906.djvu/286

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
278 Le Rime della Selva




ALLA SELVA.


 
Selva cupa e sonora
     Sotto il cielo sereno;
     Tu che una volta ancora
     4Mi ricevesti in seno;

Tu che allo spirto ansante
     Contro un pensier pugnace;
     Tu che alle membra affrante
     8Desti riposo e pace;

Poichè son dileguati
     I dì tranquilli e brevi,
     Tu del mio core i grati
     12Sensi e l’addio ricevi.