Pagina:Graf - Le Rime dalla Selva, 1906.djvu/51

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

All'Osteria della Corona 43


Non potresti, di grazia,
     Azzittir la gallina?
     Quel chiocciare mi strazia;
     196Quel chiocciar m’assassina.

Per aver fatto un uovo
     Tanto schiamazzo? ed io
     Che faccio un libro nuovo
     200Senza nemmen dir: pio!

Togli! adesso è la mucca
     Che tromboneggia e stona!
     Va, falle una parrucca
     204A quella bietolona.

(Tutto mi dà nel naso!
     Sono un po’ nevrastenico,
     Come Andrea, Tonio, Maso,
     208Sandro, Pippetto e Menico.)

Ben: tante grazie! Siedi
     Un po’ qua.... più vicino....
     Stai tutto il giorno in piedi!
     212Vuoi un dito di vino?