Pagina:Gramsci - Quaderni del carcere, Einaudi, I.djvu/423

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


4i 6 QUADERNO 3 (xx) guerra. Come mai al Toscani, abbastanza noto, si davano tanti permessi di dormire fuori della caserma? (aveva una stanza mobiliata ai Canelli; episodio tragicomico del falso Calabresi) \ § (166). Passato e presente. Per la compilazione esatta di questa rubrica, per avere degli spunti e per aiuto alla me¬ moria, occorrerà esaminare accuratamente alcune collezioni di riviste: per esempio, delP«Italia che Scrive» di Formig- gini, che in determinate rubriche dà un quadro del movi¬ mento pratico della vita intellettuale - fondazione di nuove riviste, concorsi, associazioni culturali ecc. (Rubrica delle rubriche) della «Civiltà Cattolica» per coglierne certi atteggiamenti e per le iniziative e le affermazioni di enti re¬ ligiosi (per es. nel 20 l’episcopato lombardo si pronunziò sulle crisi economiche, affermando che i capitalisti e non gli operai devono essere i primi a subirne le conseguenze) La «Civiltà Cattolica» pubblica qualche articolo sul marxismo molto interessante e sintomatico.