Pagina:Grew - Lo sviluppo di un pianeta, 1914.djvu/153

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


La forma della Terra solida 131 sarà che le parti di maggiore densità della sfera ten¬ deranno a fuggirsene più lontano dall’asse di rota¬ zione che le parti di densità minore. Se la densità è maggiore in una metà della sfera che nell’altra, l’ef¬ fetto sarà una sorta di superfìcie corrugata. Una causa sarà sovrapposta ad un'altra e noi dovremo ora con¬ siderare una regolare distribuzione « armonica » di terzo grado. Come potrà la superfìcie della sfera essere per tal modo simmetricamente divisa secondo questa legge? Prendendo il nostro diagramma oblungo del pianeta, noi vediamo che il primo tipo di distribu¬ zione di corrugamento sarebbe un suddividersi della superficie in zone, depresse ed elevate. Fig. 13. — Distribuzione armonica di terre ed acque sopra uno sferoide in rotazione. Dato che gli spazi oscuri rappresentano il terreno, allora noi possiamo immaginarci che con questa di¬ stribuzione vi sarebbe più terreno neH’emisfero Nord che in quello Sud; ma vi sarebbe un continente An¬ tartico, e che l’acqua coprirebbe il Polo Nord. Tale sarebbe la più semplice conseguenza della distribu¬ zione effettuata per rotazione. Ma noi dobbiamo considerare nel tempo stesso una distribuzione armonica tale, quale potrebbe aver luogo se la sfera in rotazione fosse scemata di peso da una parte ; ossia, in altri termini, se il suo centro di gra¬