Pagina:Grew - Lo sviluppo di un pianeta, 1914.djvu/154

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


132 Lo sviluppo di un pianeta vità non coincidesse col suo centro geometrico, il secondo tipo di distribuzione che tenesse calcolo di questa condizione dividerebbe il diagramma oblungo in una differente sorta di modello. Il modello appare simile ad un assestamento regolare di un piano rico- Fig. 13. — Distribuzione armonica di terre e mari sopra uno sferoide rotante di densità disuguale. perto di tegole (Fig. 13); ed è denominato un asse¬ stamento a scacchiera, per distinguerlo da quello a zone od a cinture. Fig. 14. — Distribuzione reale di terre e di mari sopra uno sferoide rotante, scemo di peso da un lato. Se noi combiniamo questi due assestamenti, per modo di ottenere una sorta di fotografìa composita che rappresenterà gli effetti combinati di rotazione e della posizione eccentrica del centro di gravità, noi