Pagina:Grew - Lo sviluppo di un pianeta, 1914.djvu/162

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


I40 Lo sviluppo di un pianeta Egli è estremamente verosimile che entrambe queste condizioni esistessero. La loro sparizione può essere spiegata colla supposizione che le cause le quali le avevano prodotte fossero diminuite d’intensità. Simil¬ mente, in parti del Pacifico del Sud, le distribuzioni cagionate dalla forma di uovo dovrebbero aver pro¬ dotto un’elevazione : ma la distribuzione cagionata dalla rotazione ha prodotto una depressione. In altri termini una depressione si è sovrapposta ad un’ele¬ vazione. Se le prime cause vanno diminuendo allora noi dovremmo aspettarci di trovare l’effetto della de¬ pressione, che domina la situazione : ed è appunto ciò che noi troviamo. Fig. so. — (Ripetizione della fig. n). La profondità dell’Oceano va gradatamente aumen¬ tando in quella regione come ne fanno testimonianza le scogliere di corallo a fior d’acqua. 11 Prof. Love ne deduce che le disuguaglianze del primo e del se¬ condo grado (dovute alla forma ed alla posizione del centro) hanno diminuito progressivamente, in para¬ gone delle disuguaglianze del terzo grado (dovute alla rotazione). Il risultato generale di tali cambiamenti sarebbe una diminuzione graduale di profondità e di estensione dei primi oceani ; ed un aumento compen¬ satore nella profondità e nell’estensione degli oceani