Pagina:Guida della città e provincia di Bergamo.djvu/25

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

= 27 =

sato, della nuova attività industriale, che dappertutto innalza fabbriche, utilizza forze motrici, crea industrie, risveglio potente di lavoro e di produzioni. Le molte cascate della Roggia Serio sono utilizzate in grandi stabilimenti. Grandiosi torcitoj da seta, officine meccaniche, fonderie, fabbriche di confettura, concerie di pellami, seghe per legnami, macine da zolfo, filature di cotone, molini all’americana, fabbrica del cemento, segnano col loro ricco sviluppo tutta la percorrenza della linea del Serio, da Loreto, fuori Porta Broseta, sino ad Alzano. Quanta ricchezza debba in un prossimo avvenire apportare alla nostra città questo risveglio di industrie è facile argomentarlo. Noi oggi non possiamo che constatare questo fatto, e confortarci nella sicurezza della nostra previsione.

Non andrà forse molto che noi stessi potremo nella riproduzione di questo lavoro diffonderci in notizie e dati importantissimi, ai quali per difetto di tempo non possiamo oggi dar posto conveniente.

Intanto un fatto è certo; nella Provincia di Bergamo l’industria progredisce rapidissima, ajutata dagli studii, dal capitale, dal risparmio, dalla onestà, fautori certi di prosperità avvenire.