Pagina:I Duelli Mortali Del Secolo XIX, Battistelli, 1899.djvu/124

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
112

nomi di offerentisi, sceglie Fernando de Ginestous1. Il combattimento fu tatto con la sciabola o durò appena un minuto, dacchè gli avversari caddero ambedue a terra l’uno morto; morentie l’altro.

Quanto è stupido il duello! Vedete questi due giovanotti, erano in fin de’ conti, due galantuomini nel vero senso della parola, che seguivano idee politiche diverse. Non si conoscevano, e si salutavano per la prima volta con le sciabole che dovevano arriderli. Non avevano avuto questione tra di loro; nessuna cagione di odio armava il loro braccio.... e si ammazzarono in combattimento singolare!

Di fronte a questi fatti, come non si può ritenere il duello la cosa più stupida, più cretina, più imbecille, inventata da mente umana per difendere l’onore?

Émile di Girardin così salutò il convoglio funebre del giornalista repubblicano, figlio e fratello dei signori Demostene ed Emilio Ollivier:

— Era un nobile democratico. Cuore valoroso, spirito generoso, immaginazione ardente, ragione fredda, convinzione profonda, opinioni probe, fede democratica a tutta prova.... Gravemente insultato da un giornale legittimista di Montpellier — l’Écho du Midi — in un eccesso di suscettibilità, dimenticò ch’egli s’era votato al trionfo della grande causa della libertà per la libertà. Egli s’è battuto; egli è stato ucciso, mentre, colpiva mortalmente l’avversario. Ma egli non aveva il diritto di battersi!»

L’esercito della libertà per fa libertà, del quale egli era uno dei più brillanti ufficiali, ha bisogno di tutti i suoi sol«luti. Fernand de Ginestous sopravvisse, quasi per miracolo, alla tremenda ferita che aveva ricevuto.

  1. Che maniera curiosa di trattare le vertenze aveva quel signor Ollivier. Non volle battersi con Escande, perchè non gli andava a genio, e mentre erano gli oftesi che avevano il diritto di designare il loro campione, no, è sempre il signor Ollivier che si sceglie il Ginestous.