Pagina:I Duelli Mortali Del Secolo XIX, Battistelli, 1899.djvu/208

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


giurati, alle quali essi rispondono con verdetto negativo, sicchè tra l’emozione generale il Presidente esclama:

— Per i poteri che mi accorda la legge, e secondo il verdetto dei Giurati in nome del Re assolvo Eugenio avvo-

         Seconda Questione Principale. — Data risposta affermativa alla Prima Questione. Siete convinti che l’accusato Eugenio De Witt abbia commesso i fatti affermati a suo carico colla risposta data alla Prima Questione, mentre si trovava nello stato di chi non hà libertà di elezione?

         Terza Questione. — Data risposta negativa alla seconda questione ed affermativa alla prima:

         L’accusato De Witt è egli invece colpevole di avere dolosamente nelle circostanze di luogo e di tempo, di cui nella prima questione e durante il duello, cagionato al Parrini mediante un colpo di punta dato colla sciabola, la lesione al basso ventre, che fu causa unica, necessaria e diretta della di lui morte?

         Quarta Questione Principale. — Data risposta affermativa alla prima questione e negativa alla seconda ed alla terza.

         L’accusato Eugenio De Witt è colpevole di avere accettato la disfida a duello a lui trasmessa dal cav. Cesare Parrini, com’è detto nella prima questione e di esser venuto nelle circostanze di luogo e di tempo di cui nella detta questione, facendo anche uso dell’arme destinata al combattimento, a fronte del suo avversario?

         Quinta Questione. — Data risposta affermativa alla prima questione e qualunque sia alle altre di N. 3 e 4.

         L’accusato Eugenio De Witt ha commesso il fatto affermato come sopra a suo carico colla circostanza di averlo eseguito in uno stato vicino a quello di ohi non ha libertà di elezione?

    Questioni che si propongono per i Padrini.


         Prima Questione Principale. — L’accusato.... è colpevole di avere assistito come secondo a uno dei combattenti in un duello alla sciabola che nella mattina del 19 luglio 1884 ebbe luogo entro il Parco di una villa a Quinto, mandamento di Sesto Fiorentino, fra il professore Cesare Parrini ed il cav. Eugenio De Witt?

         Seconda Questione. — Data risposta affermativa alla prima Questione. Lo stesso accusato.... ha commesso il fatto affermato a suo carico colla risposta data alla prima Questione colla circostanza di avere Esso prima del duello procurato di conciliare le parti?

    Il Verdetto.


         Alle ore 5.34 il Presidente termina il suo chiaro, preciso ed imparziale riassunto. Consegna quindi al Capo dei Giurati le questioni