Pagina:I precursori di Lombroso.djvu/158

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
152 i precursori di c. lombroso

per la tenacia e l’idea fissa di un sol uomo, quanto fondamento essa abbia invece nei metodi già indicati da un’altra fra le più belle ed equilibrate menti del secolo.


Three asterisks.svg


Le cause che conducono alla degenerazione non si trovano per Morel esclusivamente nell’uomo in lesioni delle sue funzioni; egli è sottomesso all’azione di cause generali che sono importantissime a studiarsi, e senza la conoscenza di esse la spiegazione di un gran numero di fenomeni isolati diventa impossibile. Per ricordare solo ciò che può riguardare più da vicino ed in modo diretto applicarsi all’eziologia del delitto, quale venne da Lombroso nella sua ultima edizione dell’Uomo delinquente ampiamente trattata, noterò che, identificando la classificazione degli individui con quella delle cause, il Morel, incominciando dalle intossicazioni, dànno sviluppo grandissimo a quelle alcooliche; considerando le paralisi e le demenze premature degli alcoolizzati, le vere frenosi, gli arresti di sviluppo e le follie similari od indirette nella discendenza; le degradazioni ed i pervertimenti etici che l’abuso dell’alcool può determinare.

Nello stesso gruppo delle intossicazioni il Morel tratta largamente la questione della pellagra, cui dà un’alta influenza degeneratrice, poichè di questa intossicazione le cause sono permanenti