Pagina:I precursori di Lombroso.djvu/20

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
16 i precursori di c. lombroso

Rughe verticali: quelle che sarebbero proprio dei forti pensatori e nello stato di dolore e di ira si trovano in criminali giovanissimi ad espressione della grande loro precocità.

Zampa d’oca, rughe che partono dall’angolo esterno dell’occhio a raggi più o meno numerosi, sono fra le più frequenti e più precoci nei criminali.

Ruga nasolabiale prolungata, dà il carattere di senilità alla fisonomia, carattere che è frequente e precoce nei criminali.

Ruga nasolabiale. Raggiunge la massima frequenza nei delinquenti.

Ruga zigomatica, talora doppia o tripla, e si osserva nella parte centrale della guancia, in corrispondenza della regione zigomatica diretta dall‘alto al basso con una breve concavità verso l’apertura boccale, è quella più caratteristica del delinquente.

La causa più importante di queste rughe è certo l’anatomica, ed è congenita; ma si deve tener conto anche del fattore funzionale, della mimica abituale del delinquente.

Si cercò pure sul vivo di controllare i dati portati dall’esame anatomico del cranio e, basandosi sulla capacità cranica probabile, si ebbe la conferma di una minore capacità cranica nei ladri, in confronto agli omicida. Per la circonferenza cranica si trovarono cifre più alte nei normali che non nei delinquenti, mentre la statura, il peso del corpo sono superiori.