Pagina:Il Bardo della Selva Nera.djvu/44

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search



IL BARDO


DELLA SELVA NERA.


Graffa orizzontale.svg



CANTO TERZO.




LA PRESA DI ULMA.




Mentre d’Ullino nei riposti alberghi
Tacitamente Amor un suo leggiadro
Colpo prepara, e la Virtù gli è duce,
Due di Virtù nemiche, e d’ogni bello
5Senso d’onor, Paura e Codardìa,
Nella stretta d’assedio Ulma turrita
Tale ordiscono turpe opra di guerra,
Che della più non sarà mai che parli
Vergognando la fama. Allor che frutto
10D’infernale imeneo la tenebrosa
Dell’Erebo consorte eterna Notte