Pagina:Il Dio dei viventi.djvu/126

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 120 —

guanti, senza eccessive precauzioni, e solo aveva cura di disinfettare bene gli strumenti; e parlava per distrarre il malato.

— Sono stato fino adesso dal maresciallo per l’affare di Sant’Antonio e di San Pietro. Io sono del parere che l’isterica abbia avuto un’allucinazione, con subcoscienza di averla. Tu non capisci cosa vuol dire? Ecco, lei stessa, sapendo di desiderare, nelle visite del Santo, una cosa impossibile, ordisce con la sua immaginazione l’avventura grottesca. L’ordisce in modo che Sant’Antonio rappresenti la parte fantastica e San Pietro la parte reale del dramma. Sant’Antonio è la sua fantasia, San Pietro è la sua coscienza della realtà: ed ella evita di parlare di questa seconda parte dell’avventura, mentre è quella che più la tormenta. Del resto succede un po’ a tutti, e più spesso che non crediamo.

Bellia non capiva, e non si curava di capire, mentre il padre, che s’era seduto in un angolo e cercava di nascondersi il più possibile, capiva perfettamente: e accorgendosi della poca comprensione del fi-