Pagina:Il Trentino.djvu/38

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

III — Elementi astronomici e magnetici, ecc. 25

donde, volgendosi a maestro, corre al M. Lue (2433 m.) — includendo in questo tratto una ristretta zona di parlate tedesche e pur seguendo sempre la linea di vetta — e piega quindi a libeccio toccando l’Hochwart (2627 m.), l’Ilmenspitz (2656 m.) la cima Trenta (2635 m.), il Gleck (2955 m.), le vedrette dominate dalla cima Venezia, e finalmente la cima Venezia (3384 m.), situata a pochi Km. di distanza rettilinea dal Cevedale.

4. Entro questi confini l’area del Trentino si stende per 6330.18 Kmq., numero questo, che risulta dalle misurazioni che io ho fatte, con tutte le possibili precauzioni, servendomi di un planimetro polare Amsler, sulla carta austriaca alla scala 1:75.000.

Dalla mia cifra si scostano notevolmente altre cifre date da altri e fra esse anche quella — che dovrebbe ritenersi dedotta dagli uffici catastali — del Consiglio provinciale di agricoltura. Quest’ultimo, nelle sue recenti pubblicazioni, fa ammontare l’area del Trentino a 6362,40 Kmq.; in una pubblicazione del 1882 della Società degli Alpinisti tridentini si attribuisce al Trentino una superficie di Kmq. 5961.731; il Colmano2 e con lui il Brentari gli attribuiscono una superficie di 6320.13 Kmq.; l’Angerer di 6110 Kmq.3.

Fra queste differenti misurazioni fino ad ora si diede maggior importanza e si ritenne come più vicina al vero quella del

Colmano (6320.13 Kmq.)4; quella da me ottenuta, con-



  1. Soc. Alp. Trident., Relazioni sulle innondazioni del Settembre e Ottobre 1882 nel Trentino. Trento 1882.
  2. Colmano, Materiali per una statistica del Trentino. In «Ann. Soc. Alp. Trent.» Anno 1889. Notevole in questa pubblicazione la differenza dei dati esposti. Mentre la somma della superficie dei distretti giudiziari è di Kmq. 6320.13, quella dei terreni produttivi e improduttivi componenti l’intiero Trentino è di Kmq. 5747.80. Cfr. anche Brentari. Guida del Trentino. Vol. I, Bassano 1890.
  3. Cfr. Die österreichisch-ungarische Monarchie in Vort. u. Bild. Tirol u. Vorarlberg, p. 593, Vienna 1893.
  4. Tralascio di citare alcuni dati disparatissimi vecchi o poco importanti riguardo la superficie del Trentino: p. e. quello del Perini (Statistica del Trentino. Trento. 1852) che attribuisce al Trentino un’area di 113.70 miglia quadrate germaniche (pari a 6260.66 Kmq.), quella del