Pagina:Il libro dei versi (1902).djvu/117

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
106 LEGGENDA PRIMA



Chi ùlula? un’ùpupa — del lito montano.
Chi vola? una nuvola — che va all’uragano.
Chi passa? una foglia — dell’irta mandragola,
Un grillo che cigola, — il vento che miagola.
Lassù fra le nebbie — la stella dïana

Par l’occhio verdognolo — di qualche befana.


Ed un lamento

Che suona e muor,
Viene col vento,
Ad or, ad or,
Par della foca

La voce fioca:


Re Orso

Ti schermi
Dal morso

De’ vermi.






Pieno di schiavi e popolo

È il regio penetrale.
Dorme una donna pallida

Sul morbido guanciale.